Vanessa Paradis: “Con Johnny Depp è finita ma rifarei tutto da capo”

"Non c’è nulla di cui mi penta, non ho rimpianti, e se tornassi indietro rifarei tutto da capo. Sono stata fortunata a incontrare Johnny, a passare anni bellissimi con lui. Siamo stati felici, e questo non lo dimenticherò mai". Vanessa Paradis parla della rottura con Johnny Depp a un anno dalla separazione e lo fa in un’intervista a Vanity Fair.
Non sembra depressa l’attrice e cantante, nonostante la fine dell’amore con Depp debba essere stato un duro colpo: "Sa di che cosa avrei veramente voglia in questo momento di transizione? Di trasferirmi in Italia. Ho voglia del vostro sole, dei vostri colori, della vostra allegria. Sto benissimo, e se faccio un bilancio dei miei primi 40 anni posso solo congratularmi con me stessa. Ho avuto tanto dalla vita: il successo, l’amore, due figli stupendi."

Ma Vanessa non vuole dire di più e tiene i particolari per sé: "La nostra separazione è stata trattata come se fosse un affare di Stato. Ma Johnny non è mai stato presidente, e io non sono mai stata first lady. Non capisco perché dovremmo spiegare al mondo che cosa è successo fra noi. Non siamo un modello, non abbiamo il dovere di dare l’esempio. Siamo artisti, e un artista ha solo il compito di piacere al suo pubblico, per lo spazio di un film o di una canzone".
Al contrario, la sua reazione positiva a un lutto come la separazione da un grande amore potrebbe essere presa a modello per chi si trovi nella stessa situazione: un buon motivo insomma, una volta tanto, per imitare le star.  

Vanessa Paradis: “Con Johnny Depp è finita ma rifarei tutto da&...