Trio to Rio: tre gemelle bionde alle Olimpiadi

Leila , Liina e Lily Luik sono tre gemelle estoni che parteciperanno alle Olimpiadi Rio: le prime in 120 anni di storia dei Giochi

La prima tripletta delle Olimpiadi, a giochi non ancora iniziati, l’hanno fatta loro: Leila, Liina e Lily Luik, tre gemelle estoni, maratonete, che parteciperanno a Rio 2016.

30enni, corrono professionalmente da soli 6 anni, le tre sorelle hanno già stabilito un record: quello delle prime tre gemelle in 120 anni di storia delle Olimpiadi.

Insieme, hanno creato una pagina Facebook ed una Instagram Trio to Rio, per raccogliere sostenitori e farsi conoscere.

In Estonia, vivono separate ma passano molti mesi invernali in un campo di addestramento ad alta quota in Kenya.

Nonostante la loro originalità e determinazione, va detto che non sono tra le favorite: i loro tempi sono ben al di sotto delle superstar keniote, come Tiki Gelana che stabilì il record olimpico di 2 ore , 23 minuti e 7 secondi a Londra nel 2012.

Leila, la maggiore delle tre, ha il miglior tempo con 2 : 37.12. La segue Liina il cui record personale è di 2 minuti e 30 secondi più lenti e infine Lily , la più giovane , di 45 secondi indietro.

Ma a loro non interessa vincere. Sostengono all’unisono che il loro obiettivo principale ai giochi di Rio è quello di superare i loro record personali e “tagliare il traguardo con un sorriso”.

Sarebbe un sogno vincere una medaglia, ma dobbiamo essere realistiche e ammettere che è difficile competere contro i corridori kenioti. Non siamo ancora al loro livello, ma confidiamo di raggiungerli entro due o tre anni

Come dire, se non queste Olimpiadi, saranno le prossime. Ma il loro obiettivo è un podio trigemellare!

Trio to Rio: tre gemelle bionde alle Olimpiadi