Tom Hanks: “Ho il diabete. Sono stato un idiota col cibo”

L'attore ha ammesso le sue colpe: soffre di diabete di tipo 2 perché ha mangiato in modo sregolato. Ma spera di guarire

tom-hanks-getty-1217

Tom Hanks – Foto: Getty Images

Tom Hanks, 59 anni, ha ammesso le sue colpe ai microfoni di Radio Times. Ha confessato di essere malato di diabete, rivelando che la causa scatenante della patologia è stata la sua cattiva alimentazione.

Sono stato un idiota totale. Se ho il diabete sono solo io il responsabile. È colpa della mia dieta poco sana.

Hanks ha riconosciuto di far parte di quella generazione di americani che hanno mangiato in modo sregolato per anni andando alle feste e alla fine si ritrovano a combattere con una malattia. Il diabete è stato diagnosticato all’attore nel 2013. Ne parlò allora per la prima volta ospite del David Letterman Show, dichiarando di essere affetto di diabete di tipo 2. Infatti sono due i tipi di diabete. Il 2 è il più comune, soprattutto tra gli anziani ed è associato all’obesità. Può portare a cecità, malattie cardiovascolari e insufficienza renale.

Tom Hanks potrebbe essersi ammalato a causa dei repentini cambi di peso, necessari per interpretare i diversi ruoli nei film. Ma l’attore, che da quando ha 36 anni combatte con la glicemia alta, riconosce anche la sua responsabilità, avendo seguito una dieta poco sana in passato:

Pensavo potesse bastare eliminare i cheeseburger dalla dieta, ma ci vuole qualcosa di più…

Comunque, il premio Oscar ha speranza di guarire:

Il mio medico mi ha detto che se riesco a raggiungere il peso forma potrei riuscire a guarire.

Un periodo difficile per Tom Hanks, poiché tempo fa è stato diagnosticato un tumore al seno a sua moglie che ha dovuto sottoporsi a mastectomia. Fortunatamente, è riuscita a sconfiggere il cancro.

Tom Hanks: “Ho il diabete. Sono stato un idiota col cibo...