Stephen Collins di Settimo Cielo: “Sì, ho molestato delle ragazzine”

Ce lo ricordiamo tutte come il reverendo Eric Camden della serie tv Settimo Cielo, il telefilm americano che ha lanciato la moglie di Justin Timberlake, Jessica Biel. Ma dietro il volto rassicurante di Stephen Collins è rimasta nascosta per anni un’orribile verità. L’attore è un pedofilo e ha molestato tre minorenni. Lo ha ammesso lui stesso in un comunicato stampa a People: «Quarant’anni fa ho fatto qualcosa di terribilmente sbagliato che rimpiango profondamente». I fatti si sono verificati tra il 1973 e il 1994. Vittime tre ragazzine tra gli 11 e i 13 anni.

«Ho deciso di affrontare questi problemi pubblicamente perché due mesi fa varie agenzie di stampa hanno pubblicato una registrazione fatta dalla mia allora moglie, Faye Grant, durante una seduta di terapia matrimoniale riservata nel gennaio del 2012. Questa sessione è stato registrato senza che il terapeuta o il sottoscritto ne fossimo a conoscenza. Nella registrazione ho descritto gli eventi che hanno avuto luogo 20, 32 e 40 anni fa. La pubblicazione della registrazione ha portato a ipotesi e allusioni su ciò che ho fatto che vanno ben oltre ciò che è effettivamente accaduto. Per quanto difficile sia, io voglio che la gente sappia la verità. Non ho più avuto impulsi in tal senso negli ultimi 20 anni, sono stato tormentato dal fatto di dover chiedere direttamente scusa alle vittime. Ho avuto l’opportunità di farlo con una delle donne 15 anni dopo. Le ho chiesto scusa e lei è stata straordinariamente misericordiosa. Ma dopo aver capito nel corso della terapia che il mio essere diretto su tali questioni poteva effettivamente peggiorare le cose alle stesse donne, aprendo vecchie ferite, non ho affrontato le altre due, una delle quali ha 50 anni, l’altra circa 30».

Collins sarà intervistato venerdì 19 dicembre nel programma 20/20 di Katie Couric sulla Abc.

Stephen Collins di Settimo Cielo: “Sì, ho molestato delle ragaz...