Single ottantenne trova l’amore della vita in casa di riposo

L’amore non ha età quando si ha ancora il desiderio di vivere le emozioni e mettere in gioco i propri sentimenti.
Sono sempre più diffuse le love story tra le persone âgée, l’esistenza si allunga e non si ha più voglia di trascorrere quel che resta… da soli. A volte ciò che non è capitato in una vita – seppure lunga – accade in un attimo.

Betty Anne Allshouse davvero non ci pensava più all’amore, dopo 88 anni passati da single, o come si diceva a suoi tempi da zitella e non era sicuramente nei suoi progetti cercar marito.

Eppure Betty Anne è diventata inaspettatamente una sposa felice. L’anziana signora aveva deciso, un po’  per gli acciacchi dovuti all’età ma anche per combattere la solitudine, di ritirarsi nella casa di riposo "Masonic Village", una comunità per anziani in Pensylvania.

E lì – nella sala da pranzo dove cenava sola – ha fatto colpo su un compagno di comunità, di ben 10 anni più giovane di lei.

"Walter Lowman mi ha chiesto alcuni mesi fa se volevo dividere il tavolo con lui – ha raccontato Betty – ciò mi ha fatto una gran impressione perchè i residenti qui sono molto discreti, ma ho accettato".
"È stato amore a prima vista per tutti e due e pochi mesi dopo, quando Walter mi ha proposto di sposarlo io ho accettato".

Ora i coniugi continuano a vivere nelle loro due rispettive stanze al "Masonic village", ma possono farsi visita con le loro sedie a rotelle a tutte le ore del giorno e della notte. W gli sposi!

Qualche anno fa – con grande maestria – il regista tedesco Andreas Dresen, ha portato sul grande schermo la passione amorosa ed erotica tra due anziani, con scene di nudo e sesso senza alcuna volgarità.
Un film il Settimo cielo in cui è rappresentata la vita con le sue passioni, a volte inaspettate e travolgenti.

Single ottantenne trova l’amore della vita in casa di ripos...