Sesso dovuto a Miss Zuckerberg e altri accordi folli. L’amore a contratto

Mark Zuckerberg, geniale creatore di Facebook, e la plurilaureata moglie Priscilla Chan hanno firmato un contratto prematrimoniale prima di sposarsi un anno fa: lui ha preteso di tenersi tutti i soldi (la sua quota azionaria in Facebook vale 19 miliardi di dollari) lei di ‘consumare’ un giorno su sette. Evidentemente Priscilla conosce i suoi polli, sa che il marito potrebbe dimenticarsi di lei per pressanti impegni di lavoro e si è assicurata di far sesso il minimo indispensabile. In realtà l’impegno pare che parli solo di "una notte a settimana" da trascorrere insieme, più un’altra ora e mezzo di "quality time" settimanale. In pratica, Zuckerberg pare debba dedicare almeno 100 minuti alla settimana di "quality time" a Priscilla: per il fondatore del popolare social network, noto "workaholic", potrebbe essere una scadenza impegnativa.

L’abitudine di un contratto prematrimoniale diventa sempre più diffusa fra le star di Hollywood. Il più noto è quello fra Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones. Reduce dalla scottatura da 40 milioni versati all’ex moglie Diandra, l’attore di Wall Street ha voluto stilare un contratto con la moglie. L’attrice riceverà 6 milioni di dollari l’anno. Sempre che si comporti bene… Ma non solo: in caso di divorzio lei riceverebbe 2,8 milioni di dollari per ogni anno di matrimonio e, se lui la tradisse dovrebbe darle un bonus di 5 milioni di dollari. Questo e altri stravaganti contratti prematrimoniali sono stati stipulati fra le star di Hollywood… 

 

Sesso dovuto a Miss Zuckerberg e altri accordi folli. L’amore a&...