Sì, c’è ancora sesso in città!

La menopausa non è un tabù. Il sesso si fa anche dopo i cinquant'anni. L'amicizia tra Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda resiste, malgrado tutto

Il prossimo 6 agosto uscirà negli States Is There Still Sex in the City, (C’è ancora sesso nella City?) di Candace Bushnel. La Paramount Television e Anonymous Company hanno acquistato i diritti del romanzo e – questa è la notizia bomba – hanno già deciso che svilupperanno una nuova serie tv. Lo scoop è di Deadline.com che ha fornito altri dettagli succulenti: il sequel sarà ambientato tra l’Upper East Side e The Village, le protagoniste (eccole adesso: le foto) potrebbero non essere le quattro icone della serie cult Anni ’90. Ma su questo c’è assoluto riserbo.

Quello che si sa è che saranno ancora sexy, desiderose di prendere a morsi la vita, alle prese con l’uomo giusto nel momento sbagliato e uomini sbagliati in ogni altro momento. Si sa anche che (e non potrebbe essere altrimenti), il tempo ha lasciato qualche segno sui loro visi e che, oltre ai party e alle Manolo Blahnik, a riempire le loro giornate saranno lutti, fallimenti, divorzi e la tentazione del chirurgo estetico.

“Mi piace l’idea di raccontarle e di mostrare tutta la ricchezza e la complessità delle donne vere. Nel libro e sullo schermo”, ha dichiarato la Bushnell. Queste donne amano, soffrono, fanno sesso occasionale. Tanto e spesso, come nella migliore tradizione della casa.

Di una cosa siamo certe: chi ha amato vent’anni fa queste eterne ragazze, le amerà anche alle prese con scalmane e (pare) toy boy. Chi non ha avuto modo di conoscerle, perché troppo giovane negli Anni ’90, imparerà ad amarle. Perché niente è più potente e affascinante della normalità senza filtri di quattro amiche che affrontano la vita a cuore aperto e, soprattutto, nel bene e nel male, la affrontano insieme.

Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda… vi aspettiamo♥

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sì, c’è ancora sesso in città!