Sanremo Giovani, Cecile pronta al debutto

Negra è il titolo del brano checanterà, per portare agli occhi di tutti l'ipocrisia che si nasconde dietro il razzismo e la discriminazione per il diverso

Dando uno sguardo d’insieme ai nomi che compongono il cast delle nuove proposte a Sanremo 2016, gli aspetti che sin da subito balzano agli occhi sono la multietnicità e l’integrazione culturale che caratterizzano l’Italia. La musica italiana di questo Festival abbatte le frontiere e riesce ad unire sotto lo stesso amore per la musica diverse culture. Di Sanremo Giovani, Cecile sarà una delle rivelazioni.

I simboli della varietà culturale e musicale italiana sono racchiusi nei nomi di Ermal Meta, Alessandro Mahmood, Michael Leonardi e, appunto, Cecile.

In una recente intervista, Cecile ha dichiarato di essere approdata a Sanremo per rivendicare le proprie radici e combattere uno degli atteggiamenti che può ferire di più, ovvero la discriminazione verso chi è ritenuto diverso. Il brano con cui la giovanissima Cecile debutterà sul palco dell’Ariston si intitola Negra. Al suo interno il tema principale è quello del razzismo .

Negra è un brano che esce dai soliti schemi. Scritto da Lorenzo Lombardi trae ispirazione dalla vita stessa di Cecile, in particolare da un’infanzia fatta di cattiveria ed ipocrisia. L’ipocrisia è quella che si riscontra dalla parola Negra, termine da sempre dispregiativo per indicare una persona diversa solo per il colore della sua pelle. Figlia di una giocatrice di calcio trasferitasi in Italia per lavoro, Cecile è nata proprio in Italia, a Roma nel 1994. Attualmente studia in un’accademia per realizzare il grande sogno della sua vita, ovvero quello di diventare attrice. Cinema, teatro e musica, infatti, sono i 3 principali ingredienti della sua vita.

Cecile ha 21 anni. Nonostante questo, la sua voce esprime grande potenza ed è molto graffiante. Per queste sue doti, è considerata una delle rivelazioni del Festival 2016. Sin da piccola ha la passione per la musica (a 7 anni cantava in un coro).

Insieme agli altri giovani, Cecile è stata scelta alcune settimane fa. Le nuove proposte (8 in tutto) non si esibiranno però durante la prima serata, ma a partire da mercoledi 10 e giovedi 11 Febbraio. Alla serata di venerdi accederanno i 4 migliori che si contenderanno la finale. Il 40% dei voti dipenderà dal televoto. Il rimanente 60% dipenderà, invece, dai voti provenienti sia dalla giuria demoscopica che da quella di qualità.

 

Sanremo Giovani, Cecile pronta al debutto