Sanremo 2016: Tutto sui Pooh

A Sanremo 2016 saranno ospiti i Pooh. Verrà celebrato questo famosissimo gruppo e vedrà salire sul palco i componenti storici che hanno fatto la storia del complesso

I Pooh hanno fatto la storia della musica italiana. Dopo ben 50 anni di attività, si riuniranno per l’ultima volta durante il Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2016.

Il gruppo dei Pooh nasce nel 1966 e, ad oggi, è tra le band più longeve nella storia della musica, a livello mondiale. Inoltre, ha venduto più di 100 milioni di dischi in tutto il mondo.
Il loro genere musicale, in 50 anni di storia, ha spaziato dal pop, al rock e al beat.
Hanno pubblicato 50 album, suddivisi in 31 inediti, 5 live e 14 raccolte di grandi successi.

La formazione storica della band è composta da Red Canzian (voce, basso, chitarra, flauto dolce, violoncello, contrabbasso elettrico), Stefano D’Orazio (voce, batteria, percussioni, flauto traverso), Dodi Battaglia (voce, chitarre) e Roby Facchinetti (voce, tastiere, synth), ma in passato ha fatto parte del complesso anche un famosissimo cantante come Riccardo Fogli.
I componenti iniziali del gruppo invece, erano Bob Gillot, Gilberto Faggioli, Mauro Bertoli, Mario Goretti e Valerio Negrini.

Il 28 settembre 2015, dopo 50 anni di successi in tutto il mondo, i Pooh hanno comunicato, nel corso di una conferenza stampa, di aver preso la decisione di sciogliersi definitivamente nel 2016.
La loro lunghissima storia si concluderà con 4 concerti (Stadio San Siro di Milano: 10-11 giugno 2016; Stadio Olimpico di Roma: 15 giugno; Stadio San Filippo di Messina: 18 giugno).

Saranno inoltre ospiti al prossimo e imminente Festival di Sanremo, che si terrà dal 9 al 13 febbraio 2016, dove canteranno alcune delle loro canzoni più famose. I Pooh hanno vinto nel 1990 con uno dei loro più grandi successi, “Uomini Soli”. Nel 2011 hanno ricevuto anche una targa nella Strada del Festival di Sanremo, in Via Matteotti, dedicata a quella vittoria.
Tra i vari riconoscimenti troviamo anche 14 Telegatti e la nomina nel 1986 di Cavalieri della Repubblica Italiana.
Nel 2006, in occasione dei campionati mondiali di calcio, i Pooh sono stati scelti per incidere l’inno della nazionale italiana, intitolata “Cuore azzurro”.
Canzone che, pare, abbia portato fortuna alla nostra agli azzurri, vista la vittoria finale.

Tra i loro brani più famosi si ricordano:
– Tanta voglia di lei
– Pensiero
– Noi due nel mondo e nell’anima
– Parsifal
– Dammi solo un minuto
– Chi fermerà la musica
– Uomini soli.

Sanremo 2016: Tutto sui Pooh