Sanremo 2016, la Rete si scatena: che fine ha fatto Vessicchio?

Beppe Vessicchio e Gabriel Garko nel mirino di Twitter: per loro commenti al vetriolo, battute ironiche e critiche feroci

Un brivido di paura ha attraversato il Festival di Sanremo. Per tutta la serata non è comparso il Maestro Beppe Vessicchio.

Che cosa gli sarà successo? Sanremo senza di lui non è più lo stesso?

La Rete si è mobilitata e a suon di hashtag si è interrogata sulla fine del celebre maestro.

USCITE il Beppe Vessicchio Nazionale! Se non c’è a #Sanremo2016 il caso passa a @chilhavistorai3

E ancora:

Forza Beppe torna..questa gente aspetta a te!

Disperati i fan si sono inventati l’hashtag #ilcasovessicchio. Gli animi inquieti hanno dovuto aspettare fin quasi la fine della serata quando finalmente Carlo Conti li ha rassicurati affermando che Vessicchio nazionale sarà presente dalla seconda puntata, pare, per accompagnare Valerio Scanu.

Chiuso l’argomento, l’altro capro espiatorio della Rete è stato Gabriel Garko criticato in lungo e in largo per come si è vestito, per come si è pettinato. Qualcuno ha trovato un’inquietante rassomiglianza con Enrico Papi. Il “valletto” sembra proprio non incontrare il favore del pubblico che lo ha giudicato troppo impalato. Per lui critiche al vetriolo:

Gabriel Garko resta sempre una bellissima donna.

E ancora:

Non sparate su #gabrielgarko. Troppo facile.

C’è chi lo deride per i ritocchini evidenti, fingendo di scambiarlo per Patty Pravo, chi lo giudica un pessimo attore… Insomma per Garko, dopo lo scoppio della villa in cui alloggiava, non ne va dritta una. Il suo è un Festival di Sanremo molto molto difficile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanremo 2016, la Rete si scatena: che fine ha fatto Vessicchio?