San Valentino come accendere la passione

Ci sono alimenti che oltre a fare bene al corpo hanno una marcia in più, accarezzano l’anima e servono a stimolare, prepare e avviare una notte di passione. Cibi piccanti e saporiti, ricchi di profumi e immaginazione da cui nascono piatti dolci, stuzzicanti o aspri e capaci di far capitolare anche i caratteri più resistenti, i cuori più gelidi.

Fin dall’antichità è esistito un forte legame tra cibo ed eros e il potere di alcuni alimenti ci arriva da credenze popolari tramandate nei secoli. Quale occasione migliore della festa degli innamorati per sedurre  il proprio amore con ricette sensuali.

Se credete nei poteri delle spezie, se confidate nella capacità di trasmettere emozioni attraverso sapori e pietanze, siete pronti a usare i cibi afrodisiaci e dare il via a un menu incantato.

Bisogna solo saper scegliere gli ingredienti giusti e dare libero spazio alla fantasia:

Le Ostriche e tutti i frutti di mare sono altamente afrodisiaci per il contenuto di fosforo e zinco, che aumentano la libido. 
Il Ginseng
che arriva dall’Oriente è una panacea per frigidità e impotenza.
Il Caviale, con le sue perle nere simbolo del lusso, non poteva non essere anche afrodisiaco
Il Cioccolato, usato già dal re azteco Montezuma, dona eccitazione ed euforia.
Lo Zenzero  detto il viagra orientale è consigliato con la cannella come rimedio all’impotenza.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

San Valentino come accendere la passione