Rucola in busta pericolosa: 2 morti e centinaia di malati in Gran Bretagna

Una vera e propria epidemia dovuta al batterio Escherichia Coli. Stando al Telegraph online l'infezione è scoppiata a causa di un'insalata in busta proveniente dal Mediterraneo

In Gran Bretagna si sono registrati due morti, decine di ricoverati e un centinaio di malati a causa del batterio di Escherichia Coli. L’infezione pare sia dovuta a della rucola in busta venduta nei supermercati e distribuita nei ristoranti, come sostiene il Telegraph online. Il ceppo del batterio in questione è lo 0157 e ha colpito 150 persone.

Le autorità sanitarie hanno imposto ai grossisti di interrompere l’importazione del prodotto dal Mediterraneo da dove pare provenga l’insalata infetta. Comunque la rucola continuerà a essere venduta, perché la Food Standards Agency (Fsa) ha affermato di non avere ancora abbastanza prove per sospendere la vendita del prodotto in dettaglio.

I primi casi erano tutti concentrati nelle zone di Bristol e Bath. Ma ultimamente se ne sono registrati anche in altre zone dell’Inghilterra, in Galles e Scozia. La Fsa ha raccomandato ai consumatori di lavare accuratamente le verdure che vengono consumate crude.

Una precauzione cui devono attenersi anche i numerosi turisti che si recheranno nei luoghi di villeggiatura in Gran Bretagna.

Rucola in busta pericolosa: 2 morti e centinaia di malati in Gran&nbsp...