Roma, annuncio del neo sindaco Virginia Raggi: “La giunta è chiusa”

Anche se si litiga sugli ultimi nomi, giovedì sarà resa ufficiale la squadra della sindaca Raggi

Si è seduto sullo scranno della madre – durante un pausa della prima Assemblea capitolina – il figlio della sindaca di Roma. L’insediamo di Virginia Raggi sindaco di Roma è andato in diretta live su Facebook.

La giunta di Roma Capitale è pronta assicura Virginia Raggi che lo ha annunciato ai cronisti. Per la presentazione della squadra che affiancherà la prima cittadina nel suo mandato bisogna aspettare giovedì, giorno del primo Consiglio comunale dopo le elezioni.

Qualche nome è già trapelato, su altri c’è ancora bagarre. D’altronte una piccola  guerra interna al Movimento 5 Stelle per la conquista delle poltrone più importanti c’è stata e forse c’è ancora. Due fazioni una capitanata da Roberta Lombardi, l’altra da Luigi Di Maio infastidito dalle polemiche se l’è presa con la stampa: le “allucinazioni dei giornalisti, disonesti intellettualmente, che si inventano le cose di sana pianta”.

Una situazione di nervosismo che sembra terminata e sfociata in una lista: sei uomini e tre donne, alle quali aggiungere il sindaco e il capo di gabinetto Daniela Morgante. Donna anche la vice capo di gabinetto Virginia Proverbio.

Le liti si sono focalizzate su due poltrone, quella dei Trasporti – la Raggi vuole l’ex consigliere Enrico Stefano – e la delega alle Partecipate, che Virginia vorrebbe affidare al fidatissimo e chiacchierato Daniele Frongia , forse anche futuro vicesindaco, nonchè presunto innamorato segreto della prima cittadina.  Intanto per  Patrimonio e Partecipate si parla anche di Salvatore Romeo.

Insomma un po’ di pazienza e giovedì la lista ufficiale dei nomi.

 

Roma, annuncio del neo sindaco Virginia Raggi: “La giunta è&nbs...