Il ritratto di Ben Barnes

Anche lui, come Dorian Gray, sembra aver stretto un patto col diavolo con quel viso acqua e sapone che improvvisamente si accende di un lampo perverso e sensuale. Benjamin Barnes in arte Ben, nato nel 1981 sotto il segno del Leone è ancora poco conosciuto alle folle, ma nutre già un cospicuo fan club femminile.

Un fascino alla Orlando Bloom, con qualche anno di meno e un pizzico di malizia in più. Londinese doc, padre psichiatra e madre psicoterapeuta, il nostro Ben si affaccia alla macchina da presa con qualche particina TV, dopo aver tentato una carriera di cantante persa in partenza. Ma la gloria, almeno fra i teen ager, arriva con il Principe Caspian delle Cronache di Narnia, di cui Barnes ha appena finito di girare il terzo episodio. Le più attempate invece, l’hanno apprezzato nella versione rampollo aristocratico di Un matrimonio all’inglese, conteso fra una madre insopportabile e una Jessica Biel mogliettina sexy e ribelle.

Purtroppo non si conoscono ancora dettagli piccanti sulla sua vita privata, non si sa come passi le giornate lontano dal set e come riesca a star alla larga dai gossip, ma sicuramente questo è un punto a suo favore.

In questi giorni il giovane Ben/Dorian Gray, arriva nelle sale italiane nel nuovo arrangiamento cinematografico del capolavoro di Oscar Wilde diretto dal regista Oliver Parker. Siete pronte per lasciarvi sedurre dagli occhioni prima innocenti e poi lascivi e diabolici di Barnes?

Il ritratto di Ben Barnes