Rispetto dell’ambiente, donne meglio degli uomini

Una ricerca britannica conferma la nostra coscienza green e la maggiore sensibilità ai temi ecologici

L’ambiente è maschio, ma a quanto pare soltanto per una questione di genere grammaticale. In realtà sono proprio le donne ad essere più sensibili alle tematiche ecologiche e ambientali. Questo è ciò che emerge dal report pubblicato dalla società di marketing inglese Mintel, che ha preso come riferimento 2.000 persone sopra i 16 anni.

In tema di etica sostenibile infatti il 71% delle donne inglesi adotta comportamenti virtuosi, contro il 59% degli uomini. E anche sugli aspetti pratici della vita quotidiana non c’è proprio paragone. A riciclare i rifiuti è infatti il 77% delle donne (gli uomini sono al 67%), e sul totale delle intervistate il 38% ha dichiarato di cercare di ridurre il consumo di acqua, mentre i maschi che lo fanno solo il 30%.  Il 64% delle donne inoltre fa attenzione a spegnere l’aria condizionata o il riscaldamento quando esce di casa, a fronte del 58& degli uomini.

Le donne non sono attente all’ambiente soltanto nelle proprie abitazioni o sul luogo di lavoro, ma sono anche più attive nel coinvolgere gli altri ad adottare le buone pratiche ambientali. Il 65% delle inglesi cerca di far capire anche a parenti, amici e conoscenti l’importanza di non inquinare e non sprecare inutilmente energia, mentre solo il 56% degli uomini si impegna in questo senso.

D’altronde il nostro interesse alle tematiche ambientali è in aumento in tutto il mondo, e questa indagine ne è solo l’ultima conferma. Anche l’ultimo studio condotto nel nostro Paese da Soda Stream Italia evidenzia come le donne siano più “green” degli uomini.

Il 76% delle intervistate ha dichiarato di sentirsi sensibile al tema, e il 20% si è definita “molto sensibile”. Il 58% delle italiane fa attenzione all’uso dell’aria condizionata, mentre il 47% si dice favorevole all’utilizzo di pannelli fotovoltaici. Le donne sono decisamente più attente sul consumo di acqua (54% contro il 36% dei maschi) e il 29% fa attenzione all’utilizzo di detersivi biologici.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rispetto dell’ambiente, donne meglio degli uomini