Renzi abbraccia Michelle Obama. Guardate Agnese

Durante la visita milanese della First Lady Usa i coniugi Renzi l'hanno accompagnata alla scoperta della città, ma il Premier ha fatto una mossa sbagliata

La First Lady americana Michelle Obama è sbarcata in Italia. In visita a Milano insieme alle graziosissime figlie Malia e Sasha, ha catalizzato l’attenzione di fotografi, giornalisti e semplici curiosi. Ad accompagnarla alla scoperta delle bellezze meneghine c’erano il premier Matteo Renzi e la sua consorte, Agnese Landini.

Agnese, discreta e misurata, ha sfoggiato delle mise impeccabili. E se Michelle in visita all’Expo ha sfoggiato un abito Missoni della collezione primavera-estate 2015, Lady Renzi non è certo stata meno elegante sfoggiando un completo rosa di Ermanno Scervino, il suo stilista prediletto.

Cambio d’abito al Cenacolo Vinciano presso Santa Maria delle Grazie: qui la nostra Agnese ha scelto uno dei suoi colori top, il bianco. Davvero chic il candido tubino sotto al ginocchio, abbinato a uno stupendo giacchino dello stesso colore con le maniche corte e le frange. Un look è completato da sandali neri con tacco a spillo e pochette.

E i capelli? Se Michelle ha sfoggiato un liscio con le onde, Agnese era super curly. Il suo taglio corto, che l’ha resa più sbarazzina ha già fatto tendenza.

Unico neo: nel salutare Lady Obama il premier Renzi sembra averci messo un po’ troppa “passione”… e Agnese, moglie attenta, lo ha fulminato con lo sguardo.

Fonte: DiLei

Renzi abbraccia Michelle Obama. Guardate Agnese