Raoul Bova: “E’ stato un anno difficile, sono rinato con l’aiuto di Dio”

La separazione dalla moglie Chiara Giordano ha segnato profondamente Raoul Bova. Che ha dichiarato, però, di essere rinato "grazie all’aiuto di Dio". In un’intervista al settimanale TV Sorrisi e Canzoni l’attore i è messo a nudo: "La vita mi ha portato un capovolgimento pazzesco" ha dichiarato "ma allo stesso tempo ho avuto l’opportunità di fare, nel momento più drammatico, quattro film, tutti e quattro quelli che volevo fare. L’ho preso come un bel regalo. Per questo credo in Dio, sento che qualcuno mi ha voluto aiutare, mi ha fatto fare un percorso di crescita". 

Adesso Raoul Bova sempre più innamorato della nuova, ormai ufficiale, compagna, la giovane spagnola Rocio Munoz Morales, conosciuta sul set cinematografico. Un legame intenso, il loro, tanto da indurre l’attore a sciogliere un matrimonio, un’unione imprenditoriale e a rinnovare uno stile di vita che ormai era consolidato da una relazione decennale e due figli.

Sono stati la coppia vip del Festival di Taormina, con la loro unione ormai ufficiale e alla luce del sole. I fan li hanno letteralemnte assaliti, soprattuto il bel Raoul, che ha posato pazientemente per le innumerevoli foto richieste dalle sue ammiratrici. Non ha sfigurato la bellisisma Rocio, compagna discreta e paziente e soprattutto molto sorridente.

Tempo fa si leggeva su Diva e Donna di una presunta gravidanza di Rocio. "Qualcuno dice che l’attore – si leggeva – si stia preparando ad avere un bambino dalla nuova compagna spagnola: l’amore più clamoroso dell’anno potrebbe riservare un colpo di scena. Lei è già in dolce attesa? Lui, già padre di due maschi, sogna una femminuccia? Per questo sempre più spesso escono allo scoperto? Hanno bruciato le tappe?".

Qualora fosse confermata questa indiscrezione, anche sul versante della separazione dall’ex moglie Chiara Giordano le cose potrebbero modificarsi. Le diatribe riferite dai giornali, le reciproche accuse a mezzo stampa, nonché interviste rilasciate e smentite anche dalla madre di lei, la matrimonialista Anna Maria Bernardini de Pace non hanno che alimentato un clima di tensione che con fatica la coppia ha provato a contenere anche in occasione del compleanno del figlio. Ma nulla di quanto fotografato o detto o visto detta i tempi di una riconoscialiazione che, ad oggi, pare irrealizzabile. 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Raoul Bova: “E’ stato un anno difficile, sono rinato con l...