“Saremo sempre una famiglia”: Bova e Chiara insieme per i figli

La separazione tra Raoul Bova e Chiara Giordano ha sancito la dissoluzione di un matrimonio decennale, di un legame apparentemente improbabile eppure tangibile. Poi abbiamo appreso dei capitoli più inquieti di questa vicenda umana in cui allusioni, puntualizzazioni e note a margine hanno graffiato un perfetto ritratto di famiglia.

Osservare Chiara sorridere, nelle immagini pubblicate su Chi, ci restituisce quella intimità perduta accanto al suo (ormai) ex marito in occasione di una cena normale, in un ristorante normale, con mosse e gesti normali fatti di foto ricordo con lo smartphone, frasi scherzose che non sentiamo ma intuiamo ci siano state dai movimenti confidenziali di Bova.

La famiglia al tavolo comprende anche un cugino alcuni amici, parte di quella quotidineità appartenente a un recente passato. Le parole dure della Giordano, pronunciate all’indomani dell’ufficialità del legame di Raoul con l’atrice spagnola Rocio Munoz Morales: "I genitori aiutano i figli a crescere con i fatti e non con le parole, ma soprattutto con l’onestà".

Frasi pronunciate da Chiara in replica a quell’intervista rilasciata da Raoul che non sostituiscono né spiegano, del tutto, la scelta del marito né la battaglia legale che è appena inziata con l’annuncio della frattura insanabile tra i due e la recente formalizzazione in tribunale. "Saremo sempre una famiglia", il titolo di questo servizio allude a un superamento delle ostilità in virtù della presenza di due figli che il giorno del loro compleanno hanno diritto a questa serenità.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Saremo sempre una famiglia”: Bova e Chiara insieme per i&...