Raffaella Carrà stracult: la t-shirt autocitazionista spopola sul Web

!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+’://platform.twitter.com/widgets.js’;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document, ‘script’, ‘twitter-wjs’);

Se Tiziano Ferro se ha dedicato un brano, significa che la Raffa nazionale non rimarrà una icona della televisione pedagogica del direttore Ettore Bernabei, ma un modello anche per i nativi digitali. Che alla vista della sua t-shirt autocitazionista, con tanto di ritratto patinato, hanno iniziato a twittare come se non ci fosse un domani e a postare l’immagine della Carrà con indossa la magliettina.

Basta consultare quanto riuslta sotto l’hashtag #tvoi, per constatare i tentativi di innumerevoli imitazioni della Raffa e le prove dei suoi estimatori di emulare la loro coach preferita con scatti delle t-shirt, come si è affrettato a fare Platinette pubblicando la foto sul suo profilo.

Un esordio che ha anticipato con un #selfie pubblicato a pochi giorni dall’esordio della seconda edizone del talent The Voice.
L’autoscatto è stato postato dalla Raffa nazionale sul suo profilo Twitter che vanta già un numero spropositato di followers. L’hashtag #vogliamoraffaellasutwitter.

"Eccomi qui per voi la prima volta su Twitter, non senza emozione. A presto e #TantiAuguri #selfie".

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Raffaella Carrà stracult: la t-shirt autocitazionista spopola sul&nbs...