Principi e invitati al Ballo della rosa

Le Bal de la Rose, istituito da Grace Kelly nel 1954, ha aperto la stagione mondana a Monaco tra principi e principesse, altezze reali e artisti, attori e modelle, sorrisetti e luccichii.
La regia tutta speciale di Karl Lagerfeld, direttore artistico di Chanel e grande amico di Sua Altezza Reale Caroline di Hannover, ha dato vita a una festa "Belle et Pop", che si è allegramente consumata sotto gli stucchi della celebre Salle des Etoiles dello Sporting di Montecarlo.
La prima parte della serata con atmosfere "Belle Epoque" al suono dei violini, balli primi ‘900, mentre la seconda ha virato arditamente su musiche e danze hip hop.
 
Sotto i riflettori la scintillante Charlotte, in abito rosa cipria Chanel e il fidanzato l’attore marocchino Gad Elmaleh – nuovo principe azzurro – per la prima volta insieme in veste ufficiale.
Il piccolo Pierre
, sempre fidanzato all’eterea Beatrice Borromeo, apriva la serata entrando al ballo con la sorella Charlotte.

Alberto di Monaco sfoggiava la giovane moglie Charlene – dal perenne sguardo triste – che indossava un elegante abito Ralph Lauren e un inaspettato chiodo color avorio, comunque tra le più fotografate della serata.
Carolina di Monaco in Chanel, raggiante neo nonna: il figlio Andrea e l’ereditiera Tatiana Santo Domingo, hanno appena dato alla luce un bel maschietto. E tra nuovi arrivi e vecchie glorie splendono le luci sul principato da operetta…

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Principi e invitati al Ballo della rosa