Lutto per Cressida, la fidanzata di Harry: morto il patrigno

Una tragedia colpisce Cressida Bonas, fidanzata del principe Harry e cognata di Kate Middleton. Il patrigno della futura consorte del secondogenito del Principe Carlo e Lady D è stato trovato morto nella sua casa di Salisbury in circostanze oscure, secondo quanto riferisce l’edizione on line del tabloid inglese Daily Mail.

Christopher Shaw, 76 anni, pare stesse attraversando un momento di difficoltà economiche e che avesse scoperto anche di soffrire di una malattia cronica ai reni. Il finanziere era noto al grande pubblico per la sua indole festaiolo e l’indubbia capacità di mantenere le relazioni che più contano che gli avevano fruttato anche la conoscenza della madre della giovane Cressida. Shaw nel lontano 1994 aveva sposato Lady Mary Gaye Curzon,diventatone il patrigno.

I due hanno poi divorziato nel 2000, ma l’uomo avrebbe mantenuto una grande influenza sulla figlia acquisita, colpita da questo grave lutto. Le cause della morte verranno accertate attraverso l’autopsia disposta dopo il rinvenimento del corpo da parte della domestica.

Accanto a Cressida, sotto choc, il principino Harry che dopo le missioni all’estero è rientrato al quartier generale del British Army, a Londra.

Lutto per Cressida, la fidanzata di Harry: morto il patrigno