Michela, la bimba nata dopo 23 settimane di gestazione

Michela sarebbe dovuta nascere in questi giorni, invece è venuta alla luce dopo appena 23 settimane di gestazione all’ospedale Sant’Anna. E’ uscita dopo 101 giorni di degenza dopo essere nata lì, il 31 dicembre scorso. I numeri erano tutti contro la piccola e i suoi 460 grammi, subito scesi a 400 a causa del calo fisiologico.

Il limite di sopravvivenza è la 22esima settimana, ma solo un neonato su dieci ce la fa e, di questi, solo il quattro per cento non ha danni permanenti. Come Michela che adesso, a 2 chili e 500 grammi di peso, tornata a casa, inizierà la sua vita con mamma e papà.

Michela, la bimba nata dopo 23 settimane di gestazione