Maggiorate? No grazie. Vip dal seno piccolo alla riscossa

Le maggiorate? Sono out: a Hollywood adesso preferiscono il seno piccolo, quello che entra comodamente in una coppa di champagne. Da Charlize Theron a Kate Bosworth a Natalie Portman, oggi oltreoceano le star che hanno resistito alle lusinghe del silicone possono finalmente vantarsi del loro seno piatto, senza mascherarlo sotto imbottiture e artificiosi drappeggi per ingrandirlo.

Non solo: pare che vip dal seno prosperoso più o meno naturale, come Nicole Kidman e Nicole Richie, ma anche -si vocifera- Alessia Marcuzzi– si siano addirittura sottoposte a operazioni di chirurgia estetica per ridurre il seno. Del resto magro è bello, ma in aggiunta il seno piccolo slancia di parecchio: dunque Keira Knightley, Kate Moss o Natalie Portman possono finalmente sfoggiare le loro forme longilinee e un profilo del busto ben poco pronunciato. Per non parlare poi del rischio di caduta causa gravità, dopo gli anta: pericolo che certo non corrono le piatte.

Anche in Italia, patria delle forme curvy, possiamo vantare vip che portano con orgoglio il loro seno piatto, da Vittoria Puccini a Victoria Cabello, che ha sempre fatto dell’ironia sul suo profilo poco prosperoso. In attesa della rivincita sulle maggiorate, che finalmente è arrivata.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Maggiorate? No grazie. Vip dal seno piccolo alla riscossa