L’orribile fine del delfino ucciso per farsi i selfie

È successo sulla spiaggia di Santa Teresita, in Argentina. Il cucciolo è stato tirato fuori dall’acqua per la curiosità dei turisti ed è morto per disidratazione o insolazione

delfino-ucciso-per-un-selfie1217Un cucciolo di delfino morto per  soddisfare la curiosità malata dei turisti che volevano farsi i selfie.

Un film dell’orrore che purtroppo finzione non è: è accaduto in Argentina, sulla spiaggia di Santa Teresita.

Il cucciolo è probabilmente morto per disidratazione o per insolazione. Secondo BuzzFeed, a subire questo trattamento sarebbero stati due animali, ma solo uno è probabilmente deceduto.

Il tutto è stato documentato fotograficamente e postato sulla pagina Facebook di Hernan Coria. Le immagini, agghiaccianti, mostrano il delfino accerchiato dai turisti sorridenti armati di telefonino che lo toccano e se lo passano di mano in mano come un trofeo.

Le foto hanno fatto scattare l’allarme: la Wildlife Foundation Argentina si è attivata, ricordando a tutti la necessità di informare il pubblico circa l’urgenza di rimettere a mare questi delfini quando si trovano sulla spiaggia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’orribile fine del delfino ucciso per farsi i selfie