Letizia, regina della sobrietà ma cede alle scarpe di coccodrillo

Lo scorso 19 giugno Felipe e Letizia sono stati incoronati re e regina di Spagna. E per la monarchia è cominciata una nuova era. Letizia Ortiz, 41 anni, la sovrana più giovane d’Europa, ha già dato una sua personalissima impronta alla corona: molto più sobria ma per niente ingenua.

In occasione della consegna di borse di studio a studenti meritevoli, Letizia ha indossato un completo con pantaloni Capri giallo, colore dell’estate. Per la regina un trucco soft e niente gioielli. Uno stile misurato, che la contraddistingue, anche se non ha saputo rinunciare a delle splendide décolleté di coccodrillo.

In ogni caso, Letizia ha deciso di indossare solo abiti "made in Spain" per sostenere l’economia nazionale. Il suo stilista prediletto è lo spagnolo Felipe Varela che la veste dal 2004 in tutte le occasioni ufficiali. Abiti non proprio regali che chiunque può acquistare via Internet o nella sua boutique a Madrid (stessa scelta di Kate Middleton. Ecco i loro stili a confronto). Certo, i prezzi non sono proprio abbordabili, ma con 3000 euro ci si può comprare un vestito da gran sera. E se si aspettano i saldi, si può portare via un abito da cocktail a 119 euro.

Firmati Varela sono i  completi sfoggiati da Letizia i giorni dell’abdicazione di Juan Carlos e dell’incoronazione di Felipe, come il tailleur indossato per la prima visita a Papa Francesco. Tailleur naturalmente bianco, perché la tradizione vuole che le regine cattoliche abbiano il privilegio di vestirsi di questo colore davanti al pontefice. Tocco di originalità le spuntate cipria, colore di tendenza. La regina di Spagna ha una passione per le spuntate con plateau interno per essere "all’altezza" di Felipe (197 cm). Dal Papa Letizia non porta la mantellina, non si usa alle udienze, i capelli sono sciolti e ben ordinati. Il trucco è sobrio e naturale. E i gioielli sono assenti, solo delle perle alle orecchie.

Ma Letizia è così. Non porta mai preziosi, neanche il diadema che Felipe le ha regalato in occasione del loro quinto anniversario di nozze. La Ortiz ama sfoggiare solo due minuscoli punti luce alle orecchie, clips di diamanti disegnate da Coco Chanel nel 1932, che la maison le ha donato per la nascita della primogenita Leonor, futura erede al trono se non arriverà un fratellino.

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia, regina della sobrietà ma cede alle scarpe di coccodrillo