La Zanzara chiude, Giuseppe Cruciani: “L’anno prossimo potrebbe essere l’ultimo”

Giuseppe Cruciani annuncia la chiusura de La Zanzara, il suo seguitissimo talk show radiofonico al vetriolo

L’annuncio arriva inaspettato. Uno dei programmi radiofonici di maggior successo degli ultimi anni in Italia, sta probabilemente per chiudere i battenti.

A rivelarlo è Giuseppe Cruciani che, in una lunga intervista a TvBlog, dà la notizia che spiazza i tantissimi fedeli ascoltatori del suo “La Zanzara”.

Quella che inizierà a settembre, a meno di cambiamenti in corsa, sarà la stagione finale per l’irriverente salotto radiofonico di Radio24.

Giuseppe Cruciani ideatore, autore, conduttore insieme a David Parenzo del seguitissimo talk show, non si scompone dando la notizia e, pur non scendendo troppo nel dettaglio, dà una spiegazione che ha più a che fare con la sfera personale che con quella professionale.

“In un anno può succedere di tutto, ma io ho sempre agito d’istinto e la sensazione attuale è che quella che comincerà il 2 settembre sarà l’ultima stagione” -dice Cruciani a TvBlog- “Il discorso ha a che fare con la fatica quotidiana nel costruire sempre qualcosa di nuovo ed originale[…] In precedenza lo sentivo meno, una volta il sabato e la domenica rappresentavano una pena. Ora non è più così.”

L’avventura della “Zanzara” dunque, dopo tredici anni di successi, provocazioni e commenti senza peli sulla lingua sulla realtà che ci circonda, sta per essere archiviata, probabilmente, per volontà del suo creatore.

L’appuntamento quotidiano con il talk al vetriolo mancherà a molti, ma è certo che La Zanzara è Giuseppe Cruciani e Giuseppe Cruciani è La Zanzara: l’una senza l’altro non possono esistere.

Il giornalista romano infatti, ha messo nel suo format radiofonico tutto il suo sfrontato stile giornalistico. La personalità del suo creatore è la carta migliore della trasmissione, quella che l’ha resa tanto popolare.

E dire che, quando qualche anno fa si era trasferito da Roma a Milano per iniziare a lavorare in radio, Cruciani pensava che la sua avventura sarebbe stata brevissima, tanto che non si preoccupò all’inizio nemmeno di affittare una casa, preferendo farsi ospitare per quel breve tempo, da un amico.

Oggi il conduttore ha una casa sui Navigli e la sua popolarità ha travalicato l’ambito del giornalismo radiofonico.

Apprezzato per quel suo modo di prendere sempre di petto le situazioni e gli interlocutori, il giornalista si è fatto strada nei cuori degli ascoltatori e nello showbiz, anche grazie a tante partecipazioni da opinionista in tv.

Ormai è considerato un personaggio talmente popolare da attirare anche l’attenzione della stampa di gossip. Cruciani d’altronde, ama la mondanità, ed è noto per essere considerato anche un vero latin lover: tante conquiste nel suo carnet, un solo matrimonio (lampo), e una figlia, Viola.

Insomma una carriera e una vita in piena ascesa, che ora si trova davanti all’imminente chiusura del suo capitolo più fortunato.

Nell’annunciare la fine della trasmissione, il creatore della “Zanzara” sottolinea che, in questo momento, sente l’esigenza di rallentare i ritmi lavorativi per avere un po’ più di tempo per sé stesso e dedicarsi alla sua vita.

Ma uno come lui, se chiude una porta, potrebbe stare già pensando al prossimo, grande, portone da aprire.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Zanzara chiude, Giuseppe Cruciani: “L’anno prossimo pot...