La top 5 dei lavori più stressanti del 2016

La classifica annuale delle professioni che provocano più stress

Al primo posto troviamo il militare: un lavoro che per ovvie ragioni tiene sempre sulle corde chi ricopre cariche ufficiali nell’esercito.
La paga poi, nonostante più si salga di grado più aumenti, soprattutto inizialmente è relativamente bassa rispetto ad altre professioni con meno rischi e meno responsabilità.

In seconda posizione troviamo il pompiere: un corpo dell’apparato statale molto rispettato dalla popolazione ma che comporta grossi rischi, specialmente nelle situazioni d’emergenza.
La figura del vigile del fuoco, sprezzante del pericolo e pronto a intervenire in qualsiasi situazione, ha sempre affascinato tante persone, al punto che le richieste di lavoro per questo settore sono in aumento. Buona anche la paga.

Il pilota d’ aereo conquista la terza posizione. Il fatto di avere la responsabilità della sicurezza di migliaia di persone ogni giorno non aiuta certo ad avere una vita rilassante.
La preparazione e i nervi saldi sono alla base delle capacità di un pilota, che può comunque alleviare lo stress pensando al salario: di ben lunga sopra alla media di tanti altri lavori a rischio stress.

Dopo l’excursus aeroplanistico torniamo ai dipendenti delle forze dell’ordine: al quarto posto della classifica annuale troviamo il poliziotto.
Nonostante gli aumenti salariali degli ultimi anni, il poliziotto è un mestiere che mette a dura prova la solidità nervosa di tanti. Il contatto costante col pericolo e le numerose situazioni d’emergenza rendono il ruolo di tutela della legge uno dei più stressanti in assoluto.

Chiude la top five una sorpresa: l’organizzatore di eventi. A un primo sguardo questa professione non sembra possa dare chissà quali carichi di stress, ma il dover tenere sempre tutto sotto controllo e le continue richieste dei clienti sono due elementi che incidono a far salire abbondantemente l’asticella dello stress sopra i valori consentiti.

Immagini: Depositphotos

La top 5 dei lavori più stressanti del 2016