La magia di Euroflora, dal 21 aprile al 6 maggio 2018

A Genova l'esperienza unica di una delle più prestigiose floralies internazionali

I colori e i profumi di Euroflora tornano a Genova, per la prima volta nello scenario dei Parchi di Nervi, tra giardini e ville storiche affacciati sul mare. La bellezza dei parchi sarà esaltata da scenografie vegetali e da 500mila fiori a formare grandi composizioni a contrasto con il verde dei prati e degli alberi secolari del luogo. Le realizzazioni degli espositori invaderanno i parchi creando uno spettacolare paesaggio fiorito con un fondale d’eccezione, il mare. Un’esperienza unica e immersiva che parte dalla tradizione delle grandi floralies italiane – la prima Euroflora è del 1966 – con scenografie vegetali che giocheranno con le forme ed i colori dei fiori e del fogliame, ispirate ai quattro elementi della natura: acqua, terra, aria e fuoco.

500.000 fiori coloratissimi formeranno grandi composizioni a contrasto con il verde dei prati e degli alberi secolari dei parchi. Le realizzazioni a cura dei florovivaisti, dei paesaggisti e dei partner istituzionali invaderanno i parchi, splendide saranno le fioriture del roseto, con circa 200 varietà, le decorazioni e le composizioni floreali – vere e proprie opere d’arte create da mani d’artista – saranno ospitate all’interno dei Musei dei Parchi.

Non tutti sanno che Euroflora rappresenta per il settore una “Olimpiade verde” dove i florovivaisti si sfidano in duecentoquaranta concorsi, esaminati da qualificati esperti del settore, che premiano la qualità, la novità, la bellezza, l’originalità e l’artistica presentazione delle piante esposte. In collaborazione con AIAPP – Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio è stato bandito “Meraviglia nei Parchi”, un concorso per l’ideazione e la realizzazione di un giardino nell’ambito di Euroflora.

A Euroflora si potranno acquistare le piante dei produttori presenti e gustare i prodotti e le specialità del territorio, con percorsi gastronomici differenziati – dallo street food al ristorante classico –  e la presenza di chef di rango.

Un insieme di appuntamenti culturali e ricreativi animeranno tutta la città durante la manifestazione: sono le Euroflora Weeks coordinate dal Comune di Genova. Presentando il biglietto di Euroflora, i visitatori otterranno sconti e facilitazioni in molte strutture museali, alle mostre più importanti di Palazzo Ducale, all’Acquario, in alcuni dei parchi più belli della città come Villa Pallavicini, per le visite guidate ai Palazzi dei Rolli e del centro storico nei fine settimana e ogni giorno per il noleggio delle audioguide.

I parchi di Nervi saranno raggiungibili esclusivamente con i mezzi pubblici, sono stati predisposti parcheggi di interscambio in piazzale Kennedy e con servizi navetta verso la stazione di Genova Brignole per raggiungere la manifestazione in treno. Il biglietto di Euroflora consente di usufruire gratuitamente delle navette e del servizio ferroviario locale nella tratta Genova Voltri – Genova Nervi. Collegamenti con Nervi anche con il servizio battelli dal Porto Antico. Per i visitatori disabili sono stati riservati posti auto in prossimità dei Parchi.

Per il pregio dell’area, nei Parchi di Nervi dove si svolgerà Euroflora sono ammessi solo 20 mila ingressi giornalieri. Per questo, al momento dell’acquisto del biglietto, è necessario indicare la data scelta per la visita. Il biglietto acquistato è valido solo per la data indicata.

Il biglietto può essere acquistato online su www.euroflora2018.it/biglietti/

In collaborazione con Euroflora

La magia di Euroflora, dal 21 aprile al 6 maggio 2018