Keira Knightley shock: “Costretta a usare parrucche, perdo i capelli”

L’attrice Keira Knightley ha confessato in un’intervista di essere stata costretta a usare delle parrucche dopo aver perso molti capelli

Rivelazioni shock quelle di Keira Knightley che ha confessato di essere costretta ormai da cinque anni ad utilizzare delle parrucche a causa dell’eccessiva perdita di capelli. L’attrice protagonista del film campione d’incassi “I pirati dei Caraibi”, ha svelato di aver perso moltissimi capelli a causa dei continui trattamenti a cui li ha sottoposti e di essere ormai obbligata a usare delle parrucche sia sul red carpet che in scena.

La Knightley ha svelato il segreto shock, spiegando come il suo lavoro le ha rovinato la chioma: “I miei capelli li ho tinti di ogni colore nel corso degli anni per diversi film e ora mi cadono e sono costretta a indossare le parrucche” ha raccontato durante un’intervista.

L’elegante attrice però non si è lasciata abbattere e ha cercato di contrastare la perdita dei capelli usando delle parrucche, curandoli al meglio e non tingendoli più. Nel 2015 Keira Knightley è diventata mamma dando alla luce la piccola Eide, nata dall’amore con il musicista James Righton sposato nel 2013. Dopo il parto Keira si è accorta che i suoi capelli avevano subito un ulteriore cambiamento: “I miei capelli sono ‘pazzi’, ricci e da quando ho avuto la bimba sono diventati dieci volte più spessi. Così ora sto cercando un bel po’ di dreadlocks”.

A cambiare – in peggio – non sono stati solo i capelli, ma anche la pelle di Keira che è diventata più secca e fine, facendo disperare l’attrice:  “È diventata notevolmente più secca, così la idrato spesso cercando di bere quanta più acqua possibile” ha spiegato parlando della sua pelle. A breve Keira Knightley tornerà sul set per  interpretare la famosa Fata Confetto nel film Disney che sarà una rivisitazione della famosissimo opera teatrale “Lo schiaccianoci” in cui, di sicuro, l’attrice indosserà una parrucca per non tingere i capelli di blu.

Keira Knightley shock: “Costretta a usare parrucche, perdo i ca...