Paura per Kate, clinica chiusa per un super batterio

Parto imminente per Lady Middleton ma un reparto dell'ospedale in cui dovrebbe essere ricoverata è infestato da un batterio intestinale

Mentre l’Inghilterra e il mondo intero sono in trepida attesa di vedere il secondo royal baby, un’altra preoccupazione investe Kate Middleton  e famiglia. Oltre alla polemica suscita per il ricovero di lusso, 9.200 euro a notte, l’ospedale in cui la Duchessa di Cambridge dovrebbe partorire chiude un reparto perché infestato da un super batterio.

Infatti, nel padiglione Lindo del St. Mary di Londra 8 persone sono state colpite da una forte infezione intestinale dovuta appunto a un super batterio, tre di loro sono già guarite. Comunque, l’ospedale ha deciso di sigillare il reparto per precauzione. I lavori di disinfezione dovrebbero durare una settimana.

Intanto, Lady Middleton è andata oltre il termine ultime del parto, previsto per il 25 aprile. Perciò, si parla di indurre la nascita del secondo royal baby entro qualche giorno. E Buckingham Palace precisa che non c’è nessun cambiamento di programma per quanto riguarda l’ospedale.

Paura per Kate, clinica chiusa per un super batterio