Kate Middleton e William intercettati e sbattuti in prima pagina

Kate Middleton intercettata. E’ successo anche questo, alla vigilia del matrimonio con il Principe William: la duchessa di Cambridge non era ancora ufficialmente la moglie del principe quando il tabloid News of the World, sotto processo per lo scandalo intercettazioni scoppiato nel 2011, la spiava.

L’azione di spionaggio subita da Kate è stata rivelata durante l’udienza di giovedì, durante la quale la giuria ha potuto ascoltare estratti di tre registrazioni delle conversazioni che si scambiavano i futuri sposi. Registrazioni che erano in possesso del sorvegliato Glenn Mulcaire, un investigatore privato britannico coinvolto nel caso Tabloidgate.

Il noto tabloid inglese intercettava le conversazioni tra il principe William e Kate, per poi impennare le proprie vendite pubblicando il contenuto sbattuto in prima e impennare le vendite.

Così siamo venuti a conoscenza del fatto che Kate fosse soprannominata "babykins" (mia piccolina), che le prometteva un "sms osé" e che le raccontava di essersi perso nell’accademia di Sandhurst ritrovandosi nel bel mezzo di un’esercitazione militare.

Secondo le accuse, il magazine ha spiato le conversazioni di migliaia di persone nel Regno Unito a partire dalla fine degli anni ’90. Tra i personaggi della Royal finiti nel mirino degli imputati, c’era anche il principe Harry.

Kate Middleton e William intercettati e sbattuti in prima pagina