Kate buffa in tuta, abbandona etichetta e bon ton per diventare scout

Un’insolita Kate Middleton quella che ha trascorso un pomeriggio in allegria tra i piccoli scout inglesi. Finalmente a suo agio e sorridente, dopo le tante critiche ricevute ultimamente da più parti, anche in seguito al viaggio a New York che ha restituito un’immagine sbiadita della coppia reale.

La Duchessa di Cambridge in visita agli scout del Beaver group di Londra si è presentata indossando una felpona nera con cappuccio, pantaloni skinny di J Brand e stivali alti.

Lady Middleton si è divertita, sfoggianto le sue note faccette buffe, e ha giocato coi bimbi di età compresa tra i 5 e gli 8 anni, insegnando loro cosa significa vivere con delle disabilità. Li ha aiutati a glassare delle torte con una benda sugli occhi per capire le sensazioni provate dai non vedenti. Ha poi indossato dei guanti da pugile per imparare la Promessa degli Scout nel linguaggio dei segni.

Kate al quinto mese della seconda gravidanza ha abbandonato etichetta e bon ton coi piccoli scout, ritrovando quella spontaneità e allegria, per cui è tanto amata dalla gente, e che sembrava aver perso ultimamente, tanto che la sua popolarità tra gli inglesi è calata di molto. I bimbi, non solo George e il bebè in arrivo, salveranno la famiglia reale da un’immagine vecchia e imbolsita?

Kate buffa in tuta, abbandona etichetta e bon ton per diventare s...