Il make up delle Feste

La festa di Capodanno è il momento in cui più di ogni altra occasione è permesso osare e perché no, anche un po’ strafare. Il make up è lo strumento giusto per lanciarsi in look mai provati prima e sperimentare tutto ciò che ci passa per la testa, pennelli e gloss alla mano.

Come ogni fine d’anno che si rispetti il re della serata sarà il glitter, in polvere micronizzata mischiata alla cipria per il viso o da applicare direttamente sul corpo e sul décollété, oppure in forma di microsfere per illuminare gloss e rossetti e ottenere labbra lucenti e più voluminose, insomma irresistibili.

Gli occhi brilleranno più di ogni altro giorno dell’anno, grazie a ombretti iridescenti e soprattutto a mascara e eyliner glitterati: ricordatevi che al party di fine d’anno tutto è permesso, almeno nel make-up, e dovete lasciarvi alle spalle, con il vecchio anno, ogni eventuale timidezza.

Dunque, largo a paillettes, brillantini, trucchi glitterati, insomma a tutto ciò che brilli. Quanto ai colori, per il Capodanno scegliete senz’altro nuances argento e oro. Se siete in vena di romanticismo potete accostare l’oro al rosa: l’effetto sarà di grande raffinatezza.

In alternativa, potrete abbinare le eleganti tonalità del viola e del prugna ad abiti neri, od optare per un trucco total-red se avrete deciso di sfoggiare un bell’abito rosso per il Natale. Sempre gettonato anche il classico trucco smoked giocato sui toni del nero e del grigio, per un effetto glam-chic.

Il make up delle Feste