I figli? Un lusso: ognuno costa 300mila euro

Quanto costa far crescere un bambino in Italia e mantenerlo dalla nascita fino all’università? Per fortuna pochi aspiranti genitori si cimentano in un simile calcolo prima di concepire un bambino, per non scoraggiarsi nell’impresa. C’è però chi si è preso la briga di tirare le somme, voce dopo voce: il risultato è di 300mila euro. E’ questa la cifra calcolata in un’inchiesta del mensile "Amica". La somma equivale a un appartamento in una grande città e incide in media per il 35% sul bilancio familiare e ancora di più se i genitori sono separati.

Nel 1965 servivano 20 milioni di lire, all’epoca l’equivalente di una villa in campagna, di venti automobili, di uno yacht. Allora, durante il boom economico, il potere d’acquisto era maggiore del 50% rispetto ad oggi e 1000 lire equivalevano a 9,90 euro odierni, secondo la stima di Francesco Daveri, docente dell`Università degli Studi di Parma e dell`Università Bocconi.

Le voci che incidono maggiormente sulla spesa di mantenimento sono l’istruzione e l’acquisto di oggetti tecnologici come cellulari, computer e simili. Quanto all’abbigliamento e ai giochi, la tendenza è il riciclo.

Mentre i comuni mortali si danno da fare per sbarcare il lunario, le ricchissime star di Hollywood spendono cifre da capogiro per i loro figli.
La bambinaia di Suri Cruise, figlia di Katie Holmes e Tom Cruise, costa alla coppia quasi 9mila euro al mese. La piccola peraltro, come molti coetanei figli di vip da red carpet, possiede un guardaroba del valore di 100mila dollari.
Punta più sulla cultura e meno sulle apparenze Gwyneth Paltrow, che per le ripetizioni di latino della figlia Apple, poco portata per la materia, spende più di 75mila euro l’anno.

Si narra poi che i baby gemelli di Mariah Carey, Moroccan Scott e Monroe, possano contare già in fasce in una lussuosa dote fornita dall’amorevole mamma: una cameretta con decorazioni in avorio e oro a 18 carati, iPod incrostati di diamanti, una futuristica mega TV che cala dal soffitto come per magia e persino di un divano da un milione di dollari usato negli show di Michael Jackson.

Che dire poi del lettino modello Vetro Lucite da 3500 dollari comprato per la piccola Blue Ivy da Beyoncé e dal marito Jay-Z e ovviamente inserito in una immensa nursery, grande più di un appartamento? I bimbi vip non vengono lasciati in pace nemmeno al momento di organizzare in pace una festa di compleanno con gli amichetti: per quella del figlio Brooklyn mamma e papà Beckham hanno speso ben 12mila euro, nemmeno fosse un matrimonio.

I figli? Un lusso: ognuno costa 300mila euro