Giubileo dei Ragazzi 2016, Alessia Marcuzzi esclusa dal Vaticano

La Pinella è stata sostituita da Simone Annicchiarico nella conduzione del concerto giubilare perché considerata troppo trasgressiva

Alessia Marcuzzi travolta dalla bufera. Dopo il botta e risposta tra lei e chi la critica per la sua conduzione dell’Isola dei Famosi, arriva un altro smacco per La Pinella. Il Vaticano ha deciso di escludere la Marcuzzi dalla Festa dei Giovani che avrebbe dovuto presentare il prossimo 23 Aprile.

A mettere fuori gioco Alessia il giudizio negativo del Vaticano, a partire da alcuni collaboratori di Papa Bergoglio, sull’Isola dei Famosi, il cui contenuto è considerato troppo provocatorio e per tanto non adatto ai 70mila giovani che interverranno alla kermesse.

La presentatrice avrebbe dovuto partecipare al concerto insieme ad altri vip tra i quali Rocco Hunt, Francesca Michielin, Benji e Fede, Dear Jack, Deborah Iurato e Giovanni Caccamo e Lorenzo Fragola. La motivazione ufficiale dell’esclusione della Marcuzzi arriva dall’arcivescovo Gianfranco Girotti:

Giusto metterla fuori perché conduce programmi, come l’Isola dei famosi, trasgressivi e futili, una artista non opportuna per una festa giubilare. Con tutto il rispetto per la signora Marcuzzi, con lei all’Olimpico sarebbe arrivato un messaggio negativo e confuso ai giovani.

Al suo posto è stato chiamato Simone Annicchiarico, figlio di Walter Chiari, come ha spiegato don Michele Falabretti, responsabile della Pastorale giovanile della Cei, che ha minimizzato sulle cause della sostituzione:

È vero, la signora Marcuzzi non presenterà più la festa. Una scelta dovuta ai suoi numerosi impegni professionali.

L’esclusione della Pinella si inserisce nel tentativo del Vaticano di minimizzare le polemiche che potrebbero essere suscitate da personaggi dello spettacolo troppo in vista anche sui social network, dando un messaggio sobrio ai giovani che interverranno allo stadio Olimpico di Roma.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giubileo dei Ragazzi 2016, Alessia Marcuzzi esclusa dal Vaticano