Gianni Sperti: “Mi ha salvato Maria De Filippi”

L'ex della Barale si confessa in una lunga intervista a Verissimo, rivelando per la prima volta come son andate le cose fra lui e Paola

Ballerino e opinionista fisso della trasmissione Uomini e Donne, Gianni Sperti si è raccontato in una lunga intervista a Verissimo, durante la quale ha messo a nudo aspetti della sua vita privata finora mai svelati davanti alle telecamere e si è dichiarato single per scelta e felice, ma con l’unico cruccio di non avere figli.

Il racconto è partito dalla relazione con la showgirl Paola Barale e dal rapporto con Maria De Filippi, senza la quale non sarebbe riuscito a superare il momento di grande difficoltà che è stato la fine del suo matrimonio:

La persona che più mi ha aiutato dopo la fine del mio matrimonio è stata Maria De Filippi. In quel periodo, finita la mia storia d’amore, tornai a Buona Domenica e cominciai a lavorare a Uomini e Donne. Ero in un periodo buio, non credevo più in me stesso. Maria mi ascoltava, mi lasciava parlare. Ha fatto in modo che riacquistassi fiducia in me stesso, il che è un po’ la sua prerogativa. È brava a metterti a tuo agio, ti induce a parlare e a tirare fuori la tua personalità

Ha poi aggiunto:

Quando è finita la prima persona che ho informato è stata mia sorella. A mia madre non volevo dirlo, sapevo che le avrei dato un dolore. Mia sorella è una persona molto autoironica e, dopo un iniziale momento di sbigottimento, mi disse: “Se si sono lasciati Romina e Al Bano, possono divorziare tutti”. Quella frase mi fece sorridere e vedere le cose attraverso un’altra prospettiva ma non nascondo che il periodo immediatamente successivo alla separazione è stato molto buio. Fu una delusione enorme perché tutto quello che progettavo di costruire nella vita era stato raso al suolo. Oggi sono sereno, ho realizzato il fatto che tutto ciò che è accaduto nella mia vita è servito a farmi diventare la persona che sono

Un rapporto, quello con la ex moglie, mai recuperato, dato che con la Barale, oggi compagna felice di Raz Degan, Sperti non si parla da anni:

Paola e io siamo stati insieme per 7 anni, oggi nemmeno ci sentiamo. Credo sia un peccato perché, quando si arriva all’altare, si pronunciano parole importanti. Non si può dire a una persona “ti amerò per tutta la vita” e poi non parlarle più. È un’offesa verso se stessi. Si dovrebbe imparare a mantenere un buon rapporto con i propri ex una volta finita una storia d’amore. La mia ex non l’ho più nemmeno incontrata, sebbene continuiamo a lavorare nello stesso ambiente. Se dovesse accadere, la saluterei. Non so se lei farebbe altrettanto, ma credo di sì

Tempo fa Gianni sembrava non aver gradito le dichiarazioni che l’ex moglie, Paola Barale, rilasciate al settimanale Grazia, a proposito del loro matrimonio (durato dal 1998 al 2002): “Senza mancare di rispetto a quella persona con cui ho chiuso i rapporti, mi sembra di non essere mai stata sposata. Ma quando sono andata all’altare ci credevo. Poi è venuto Raz“.

Meno di 24 ore dopo, il diretto interessato, via Instagram, ha risposto all’ex moglie per le rime. Sperti ha fatto giungere via web la sua risposta, qualche breve riga in cui fa chiaramente riferimento a Paola. Citando una frase di Oscar Wilde (Rammaricarsi delle esperienze fatte, vuol dire arrestare il proprio sviluppo; negarle equivale a mettere una menzogna sulle labbra della nostra vita. Sarebbe come rinnegare l’anima), Sperti ha lasciato intendere di non aver mai rinnegato il matrimonio con la Barale perché, sebbene finito, quel legame sarebbe rimasto sempre importante: “Rinnegare: ciò che non sono mai riuscito a fare. Perché quello che ho fatto lo rifarei infinite volte!

Diplomatosi da poco, Sperti ha annunciato che si sarebbe iscritto all’Università per perfezionare la sua preparazione culturale. Se allo studio si aggiunge l’impegno in televisione in qualità di opinionista di Uomini e Donne, è chiaro che al ballerino resti pochissimo tempo da dedicare all’amore. È forse questo il motivo che sta alla base della scelta di rimanere single.

Gianni Sperti: “Mi ha salvato Maria De Filippi”