Gianluca Grignani in stato confusionale per strada: “Mi hanno drogato”

In un video amatoriale il cantante è stato ripreso in vestaglia e ciabatte mentre pronuncia frasi sconnesse per le vie di San Colombano

Gianluca Grignani sta vivendo un periodo molto difficile. In questi giorni il cantante si è reso protagonista di episodi quasi imbarazzanti. L’ultimo è stato diffuso in queste ore attraverso un video che lo ritrae in vestaglia e ciabatte mentre vaga in stato confusionale per le strade di San Colombano al Lambro dove si trova la sua abitazione.

Si tratta di una clip amatoriale che ritrae Grignani fuori di sé mentre urla:

Mi hanno drogato.

Poi avrebbe pronunciato altre frasi incomprensibili e disconnesse. Il video è stato girato qualche giorno fa poco prima del suo ricovero. Infatti, il 6 maggio alcuni famigliari hanno chiamato il 118 per soccorrere il cantante che si era sentito male a causa di una intossicazione etilica. In quell’occasione è stato necessario l’intervento dei carabinieri, poiché Grignani era in uno stato di forte eccitazione. Comunque, la vicenda si è subito risolta e Gianluca ha accettato di sottoporsi al trattamento sanitario.

In altre occasioni Grignani è apparso su di giri in pubblico. In passato l’abuso di alcol gli aveva procurato guai seri. I fan cominciano a preoccuparsi seriamente per le sue condizioni di salute che sembrano andare peggiorando sempre più.

Intanto Grignani ha chiesto scusa ai suoi quattro figli, Ginevra, 11 anni, Giosuè Joshua, 7, Giselle, 6, e Giona, 3:

per non essere oggi il padre che probabilmente i loro compagni di scuola trovano fuori dal cancello. Comprenderanno però un domani che quello che gli sto insegnando io non tutti i papà possono insegnarlo, e forse allora il gioco sarà valso la candela. Soprattutto, vorrei dire loro che non devono preoccuparsi. Se ci sarà da chiedere un’altra volta perdono, lo farò. Ma, se avranno bisogno, potranno contare sulla parte migliore di me». Ancora: «Ho avuto la debolezza di cacciarmi in brutte situazioni, e mi chiamo Grignani. Non ho più la fedina penale pulita, ma non per questo sono un mostro. In paese mi conoscono tutti, e sanno di che pasta sono fatto. Sa qual è il metro? I miei figli invitano gli amichetti di scuola, e i genitori si fidano, li lasciano venire. Casa mia è piena di bambini.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gianluca Grignani in stato confusionale per strada: “Mi hanno dr...