Gara di Natale Redooc 2018: boom di partecipanti (e qualche sorpresa)

Il team 1° classificato ha sfiorato i 200.000 punti. Una meravigliosa battaglia a colpi di numeri ed esercizi

Lo sprint finale è stato incredibile: 450 team, quasi 3.500 giocatori coinvolti! Il 1° classificato ha sfiorato i 200.000 punti, 27 team hanno superato i 30.000, 15 team i 20.000 e 29 team hanno superato i 10.000! Ipotizzando che un esercizio dia mediamente 3 punti, un giocatore per accumulare 1.000 punti ha dovuto fare circa 330 esercizi, ipotizzando 2 minuti ad esercizio, circa 11 ore di gioco!

Si sono dati battaglia a colpi di numeri fino all’11 gennaio. Erano studenti e studentesse della scuola primaria e secondaria, di primo e secondo grado. Erano tantissimi. Più delle metà donne. Quasi due terzi hanno giocato utilizzando uno smartphone.

Massiccia la partecipazione degli studenti della Capitale (il 17,9% del totale), seguita da Milano (16,8%) e Napoli (4,8%)

Qualche chicca da Redooc…

Ecco i commenti ricevuti da una Prof

Stamattina uno studente mi ha detto: “Prof., Redooc crea dipendenza!”. Ho risposto: “Credo tu abbia ragione! Ieri sera per aumentare il punteggio del Team non ho preparato la cena”. E ci siamo fatti una bella risata collettiva.

Nel Team c’era anche una persona diversamente abile – ha continuato la prof – che grazie alla Gara è stata davvero parte del Team. Nella stessa classe è presente un’altra persona disabile, che segue una programmazione differenziata, ci organizzeremo in tempo la prossima volta per farla partecipare. Redooc è anche integrazione!

*********

Sono iniziate le vacanze per centinaia di migliaia di studenti italiani. A poche ore dal suono dell’ultima campanella, l’unico pensiero va ai giorni di riposo, alle cene in famiglia, ai regali e alla sveglia libera. Le feste però passeranno velocemente e arriverà il momento di rimettersi sui libri e di prepararsi al rientro sui banchi di scuola. Compiti compresi. Per non perdere l’allenamento e per non rischiare di dover ripartire da zero, abbiamo una soluzione: una Gara di Natale.

C’è tempo fino alle ore 12 dell’11 gennaio 2019. Fino a quel giorno, studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado potranno sfidarsi in una competizione entusiasmante. A organizzarla è Redooc.com, la palestra della matematica più grande d’Italia! La gara è aperta ai ragazzi e ai loro genitori, la partecipazione è gratuita, basta registrarsi qui.

Il regolamento è molto semplice: più si gioca (da soli o in team), più punti si accumulano (rispondendo ai contenuti interattivi) e più posizioni in classifica si scalano.

Su quali materie si svolge la gara? Matematica, ovviamente, ma non solo. Ci si dovrà cimentare sull’educazione finanziaria, la fisica e la grammatica italiana. Materie fondamentali nel percorso formativo di ogni studente.

Registrati gratuitamente seguendo le istruzioni che trovi in questa pagina.

Gara di Natale Redooc 2018: boom di partecipanti (e qualche sorpr...