La ex pupa Francesca Cipriani aggredita in metropolitana

Ancora una volta la cronaca ci impone di riferire di un’aggressione, avvenuta nella metropolitana milanese. Stavolta la vittima è Francesca Cipriani, ex gieffina e tra le belle del reality La pupa e il secchione, che ha riferito di essere stata accerchiata e scippata da un gruppo di uomini.

Secondo quanto ha riferito il Corriere della Sera, la showgirl si trovava sulla banchina della stazione metropolitana di Loreto quando si è resa conto di essere stata ‘notata’. Quattro uomini forse di origini maghrebine, hanno circondato e aggredito la soubrette appena salita sulla carrozza in testa al treno. "E’ accaduto giovedì pomeriggio e la banda di scippatori ha agito in pochi istanti: mi hanno aperto la borsa e mi hanno sfilato il portafoglio. Quando mi sono accorta di essere stata derubata, stavano già scappando – ha raccontato la Cipriani -. Nonostante lo choc e lo spavento, ho trovato la forza e il coraggio di scendere velocemente dal treno prima che chiudessero le porte. Gridando aiuto, mi sono lanciata all’inseguimento dei quattro".
 
Ma la ventinovenne giunonina Francesca non si è persa d’animo: ha iniziato a correre lungo la bachina e le scale e ha raggiunto uno dei quattro che ha gettato a terra il portafogli. Assistita dal personale di Atm (società dei trasporti), Francesca ha raccontato quanto accaduto: "Non mi hanno rubato nulla, per fortuna. Ma la paura è stata tanta. E adesso sto valutando se sporgere o meno denuncia". La Cipriani era stata al centro di vicende di violenza, ma di natura domestica. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La ex pupa Francesca Cipriani aggredita in metropolitana