Fedez e il suo nuovo acquisto: un attico da 2 milioni di euro, i suoi fan si lamentano

Il rapper milanese Fedez ha comprato casa dal valore di 2 milioni di euro: un attico super lusso Libeskind che ha fatto infuriare i fan

Il rapper Fedez è sicuramente diventato un personaggio noto ai più sia per la sua carriera nel mondo della musica, che per il tormentone estivo “Vorrei ma non posto” in collaborazione con J. Ax sia per la partecipazione alla trasmissione X Factor. Fedez ha sicuramente, in questi ultimi anni, guadagnato molti soldi e ha così deciso di farsi un “piccolo” regalo da super-ricco, un nuovissimo attico Libeskind nella zona CityLife di Milano che ha fatto infuriare i fan che preferivano l’artista più “di periferia”. L’attico è stato progettato dall’architetto Daniel Libeskind, famoso in tutto il mondo per aver creato opere come il World Trade Center Site a New York o il Museo Ebraico a Berlino e ha un valore stimato superiore ai 2 milioni di euro, non il solito loft, anzi, le creazioni firmate Libeskind sono delle vere e proprie opere d’arte, l’architetto è considerato oggi il maggiore esponente del decostruttivismo nell’architettura americana e un innovatore dell’architettura e del design urbano.

L’abitazione del rapper è di circa 400mq ed è stato già usato in passato come location per servizi di alta moda, ha la tripla esposizione ed è distribuito su due livelli ai piani alti per godersi la città meneghina dall’alto. Al piano inferiore, il soggiorno  e la sala da pranzo con grandi vetrate che danno sull’ampio terrazzo e la zona di servizio con cucina, lavanderia e zona per gli ospiti. La zona notte ha la camera con cabina armadio e grande bagno con suite. Il piano superiore è dedicato alla zona fitness dove non mancano palestra e solarium per prendersi cura del proprio corpo, oltre alla “normale” palestra condominiale.

I fan si infuriano, perchè le canzoni di Fedez parlavano di vita “difficile” e di un lifestyle ben diverso da quello che oggi sta mostrando a chi lo segue: il rapper preferisce le zone “in” di Milano, popolate da ricchi industriali e signore per bene con stipendi altissimi e la “puzza sotto il naso”, quella fetta della popolazione da lui derisa e presa in giro proprio nelle sue canzoni.  E’ questo il motivo della rivolta dei fan che, attraverso i profili social del cantante, non si sono fatti mancare alcune frecciatine e critiche al rapper, dandogli del “finto ribelle” e dell’ “arricchito”.

Fedez e il suo nuovo acquisto: un attico da 2 milioni di euro, i suoi ...