Il galateo dei regali

    Fare un regalo:

  • Secondo voi, il regalo giusto è quello che risponde a vari criteri: deve essere congeniale ai gusti del destinatario, abbastanza originale, non troppo costoso ecc. A questo proposito, non c”è bisogno di dirvi che sarebbe meglio pensarci in anticipo. Non esitate a fare i vostri acquisti anche molto prima delle feste per non farvi prendere dalla fretta e finire per regalare ancora una cravatta a nonno Mario. Potete benissimo trovare in vendita un oggetto molto originale durante le vacanze estive e tenerlo in serbo fino al periodo natalizio.
     
  • Se dovete comprare qualcosa per i bambini, parlatene prima ai genitori: avranno sicuramente alcune idee da suggerirvi (i più piccoli cominciano a pensare alla lista dei regali con mesi e mesi d’anticipo), eviteranno che regaliate doppioni ("Ma ce l’ho già, questo Action Man") e soprattutto vi daranno la loro opinione ("No, niente videogiochi in casa!", "No, niente mitra laser force", "No, niente mini-aspirapolvere per giocare-alla-mamma").
     
  • Cercate di ricordare gli acquisti dell’anno passato: sarebbe un peccato regalare una seconda volta un rasoio elettrico a vostro suocero.
     
  • Se avete una famiglia molto numerosa, mettetevi d’accordo per fissare dei limiti, come, ad esempio, non fare regali ai vostri undici fratelli, ma solo ai loro figli. Tra amici, potete anche decidere di non farvene o di fissare un importo massimo. Non venite meno alla regola, mettereste tutti in imbarazzo!
     
  • A meno di non aver vinto a "Chi vuol esser milionario?", non comprate nulla che sia troppo costoso al solo scopo di mettervi in mostra. I vostri amici ne saranno infastiditi, non oseranno accettare e si sentiranno dei poveracci al momento di darvi il pacchettino destinato a voi.
     
  • Non rifilate agli altri gli orrori che avete ricevuto in passato. In questo gioco del "riciclaggio spregiudicato" potrebbe benissimo capitarvi di ri-regalare a vostra cugina il portachiavi che aveva regalato a vostra sorella, che ve lo aveva rifilato a sua volta.
     
  • Non fate preferenze troppo evidenti: non occorre che vostra nipote riceva in dono tutto l’universo di Barbie principessa (compresi principe, carrozza, cavalli e servitori) e vostro nipote una misera macchinina.
     
  • Se gli adolescenti vi chiedono "una-busta-con-i-soldi", sappiate che quella è la cosa che DAVVERO gli farebbe piacere ricevere (anche se voi lo trovate squallido).
     
  • Se regalate un profumo, non aggiungete il deodorante della stessa fragranza: la cosa può risultare offensiva.
     
  • Non pensate di giocare d’astuzia incartando un’agenda da quattro soldi in una busta firmata Prada.
     
    Ricevere un regalo:

  • Qualunque cosa sia, ringraziate di cuore. Sì, anche se vostra cognata vi regala una bilancia pesa-calorie (no comment) dovete COMUNQUE dirle grazie.
     
  • Anche se la sorpresa è grande, non fate una faccia da funerale se siete deluse.
     
  • Se il regalo vi piace, mostrate pure il vostro entusiasmo: siete autorizzate a fare i salti di gioia quando il vostro Lui vi regala il braccialetto ardentemente desiderato da mesi (bisogna anche dire che avete fatto scivolare la pubblicità del monile nel suo portafoglio, ne avete appeso la foto in bagno e avete pianto quando passavate davanti alla vetrina della gioielleria), potete spruzzarvi il profumo che avete appena ricevuto, provare davanti a tutti la nuova guepière di pizzo. Tutto questo farà piacere a chi vi ha fatto il regalo.
     
  • Non siete obbligate a mettere in bella vista l’orribile soprammobile che avete appena scartato. Se il generoso donatore un giorno vi chiederà che fine ha fatto, farà lui la figura del maleducato. Comunque, potrete sempre rispondergli che l’avete messo su una mensola del vostro ufficio o che è piaciuto talmente tanto alla vostra amica Caterina che vi siete rassegnate a malincuore a darglielo (che birichina!).

Tratto da: Olivia Toia, "Le nuove regole del galateo", Morellini Editore

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il galateo dei regali