Fagiolini surgelati ritirati per la presenza di stramonio

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro dal mercato dei fagiolini surgelati Delizie del Sole perché contengono stramonio, una pianta che in dosi elevate è velenosa

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro dal mercato dei Fagiolini Finissimi surgelati del marchio Delizie del Sole, commercializzati da Eurospin.

Il prodotto interessato dal ritiro corrisponde ai lotti 9043M – 9043MX, venduti in confezioni da 600 grammi con data di scadenza 02/2021 e 01/2021.

Il Ministero invita a non consumare il prodotto e a riportarlo al punto vendita di acquisto. I fagiolini surgelati ritirati dal mercato sono stati distribuiti solo nei depositi del Nord Italia.

Il motivo del richiamo, come si legge nella nota del Dicastero, è la presenza di materiale vegetale estraneo. In particolare si tratta dello stramonio (Datura stramonium), una pianta considerata velenosa.

Chiamata anche pianta del diavolo o erba delle streghe, lo stramonio ha proprietà narcotiche, allucinogene e sedative. Se ingerita in dosi eccessive, può provocare sonnolenza o agitazione, arrossamenti della pelle, allucinazioni, perdita di coscienza. In alcuni casi potrebbe essere letale.

Il Ministero ha invece revocato il richiamo per la farina di grano tenero 00 del marchio Selex.

Fagiolini surgelati ritirati per la presenza di stramonio