Nuoto, Europei: bronzo all’Italia nel sincronizzato

Alla prima finale degli Europei di nuoto a Londra, la medaglia azzurra nel tecnico. Dal 2012 che l’Italia non saliva sul podio. Due mesi fa il pass per Rio 2012

Bronzo alle meravigliose ragazze italiane del sincronizzato negli Europei di nuoto appena iniziati a Londra (in programma dal 9 al 22 maggio).

Dopo 4 anni, dal 2012, in cui non salivano sul podio, le fantastiche otto allenate dalla ct Patrizia Giallombardo stanno infilando un successo dopo l’altro: prima il pass per le Olimpiadi di Rio 2012, ora la medaglia di bronzo nel tecnico agli Europei, dietro Russia ed Ucraina.

Dice la veterana del gruppo, Sara Sgarzi

Siamo un gruppo top

Spiega la capitana Manila Flamini

La qualificazione olimpica ci ha dato una forte spinta per continuare a migliorarci ed arrivare a grandi risultati

Mentre la ct, felice più delle sue ragazze, precisa

La qualificazione olimpica ha rafforzato la nostra posizione nei confronti dei giudici che hanno cominciato a vederci sotto un’ottica diversa. Questa consapevolezza ci consente di nuotare in maniera più tranquilla senza strafare essendo più liberi di mente

I nostri migliori complimenti a queste bravissime atlete. A Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Francesca Deidda, Costanza Ferro, Manila Flamini, Mariangela Perrupato, Sara Sgarzi. Che, ballando sulla note di The Interstellar Synchro di Michele Braga (candidato ai David di Donatello 2016 per Lo chiamavano Jeeg Robot) e la coreografia di Burlando, Farinelli, Tomomatsu, Giallombardo hanno totalizzato 88.9053 punti.

E oggi, grande attesa per il “Solo” di Linda Cerruti. Danzerà nell’acqua sulla musica di Philip Glass, in programma su RaiSport 1 dalle 18

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuoto, Europei: bronzo all’Italia nel sincronizzato