Esordio a Sanremo giovani per Chiara Dello Iacovo

Chiara Dello Iacovo sarà una delle otto nuove proposte di Sanremo giovani 2016. Sul palco dell'Ariston canterà "Introverso", un brano scritto e composto da lei

Chiara Dello Iacovo, la giovanissima cantautrice piemontese che già è stata protagonista del “The Voice of Italy” lo scorso anno nella squadra capitanata da Roby e Francesco Facchinetti, approda al Teatro dell’Ariston. Selezionata tra oltre 600 aspiranti artisti sarà una delle otto nuove proposte di questa edizione del Festival di Sanremo e proporrà “Introverso“.

L’annuncio è stato dato in diretta su Rai Uno il 27 novembre scorso, al termine della selezione ufficiale che ha visto impegnati in giuria Piero Chiambretti, Federico Russo, Andrea Delogu, Rosita Celentano, Carolina Di Domenico e Giovanni Allevi. A dare l’annuncio è stato il conduttore e direttore artistico di Sanremo 2016 Carlo Conti.

Ma vediamo insieme quale è stato il percorso formativo che ha portato la cantautrice piemontese fino al palco dell’Ariston. Si avvicina al mondo della musica all’età di otto anni, quando inizia a studiare pianoforte. Già a 14 anni scrive i testi delle sue canzoni, prima in inglese e poi in italiano.

Chiara ha partecipato a numerosi Festival, ed i primi successi tra il grande pubblico arrivano due anni fa, quando vince il Premio Universal Tour Music Fest nel 2014 e il Premio Discografia Rusty Records. L’anno successivo partecipa al talent show “The Voice” come componente della squadra presieduta dalla coppia padre e figlio Facchinetti.

Proprio in quell’occasione ha scritto e composto il brano “Introverso“, che proporrà la sera di mercoledì 10 febbraio sul palco dell’Ariston, nella serata dedicata alle Nuove Proposte, tra tanti big ed ospiti prestigiosi. Nonostante la sua giovane età, la diciannovenne ha già dimostrato di avere tutte le carte in regola per un successo ancora più grande.

Dietro un aspetto fragile Chiara Dello Iacovo nasconde un carattere forte ed una personalità decisa, oltre ad una grande bravura ed una passione innata per la musica. Ed è proprio in mezzo alle note che la cantautrice trova davvero il suo posto, come ha dichiarato in una recente intervista.

Il brano che porterà a Sanremo è una canzone che potrebbe essere definita un pop d’autore. “Introverso” nasce in un ambiente circondato dall’egomania, dove tutti sono impegnati a dimostrare continuamente quello che valgono, rinunciando spesso al silenzio per dire cose che conoscono solo per sentito dire o non conoscono affatto, opinioni che non appartengono a coloro che le fanno proprie, ma che sono solo prese in affitto.

 

Esordio a Sanremo giovani per Chiara Dello Iacovo