Due lesbiche musulmane si sposano in Inghilterra: minacciate di morte

Si tratta con tutta probabilita’ della prima coppia di lesbiche musulmane che si ‘sposa’ in una cerimonia civile in Gran Bretagna. Rehana Kausar, di 34 anni, e Sobia Kamar di 29, entrambe pachistane ed ex-studentesse a Birmingham, hanno pronunciato le loro promesse davanti a un funzionario comunale di Leeds alcune settimane fa e immediatamente dopo hanno chiesto asilo politico nel Paese. Le due donne avevano ricevuto minacce di morte, in Gran Bretagna come in Pakistan. In Pakistan, ovviamente, sarebbe stato illegale per loro sposarsi. Le due donne hanno così sfidato almeno due tabù incrollabili della civilità da cui provengono. Da donne si sono emancipate e da omosessuali si sono sposate. Le donne musulmane cominciano a far sentire la loro voce di oppresse con dimostrazioni forti e atti quasi eroici. Come Amina, 19 anni, che qualche settimana fa si è mostrata a seno nudo per difendere la libertà delle donne seguendo il movimento delle Femen. Insomma, speriamo che qualcosa cominci a muoversi e non ci sia bisogno di sacrificare altre vite, come purtroppo è già successo in passato, per difendere i diritti delle donne.
 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Due lesbiche musulmane si sposano in Inghilterra: minacciate di morte