Il dramma di Kim Kardashian: dopo il parto…

La showgirl è affetta da "placenta accreta", un difetto di aderenza della placenta, che potrebbe costarle la perdita dell'utero

La tanto attesa gravidanza non è serena come Kim Kardashian avrebbe voluto. A oscurare la sua felicità, un difetto di aderenza della placenta, detto “placenta accreta”, che può provocare un’emorragia alla donna dopo il parto. Per questo motivo, racconta Kim, è possibile che dopo la nascita del piccolo i medici decidano di asportarle l’utero. Insomma, Kim è a serio rischio di isterectomia.

L’ha dichiarato la showgirl, moglie del cantante Kanye West, in un’intervista a C Magazine: “Ho tanta paura“, si è sfogata la star, che non nega di aver fatto il possibile per restare di nuovo incinta dopo la nascita, nel 2013, di North. Agopuntura, test di ovulazione e cibi sani alla fine hanno portato fortuna e Kim e Kanye potranno abbracciare presto il secondo figlio.

Kim Kardashian nasconde dunque un dramma molto serio. “I medici” ha dichiarato Kim “Pensano che abbia di nuovo la placenta accreta. Se crescerà ancora più in profondità di quanto ha fatto la volta scorsa, sono pronti a rimuovermi l’utero. È una cosa che mi fa un po’ paura”. Ha poi aggiunto: “Ho subito un paio di operazioni, che hanno creato un piccolo buco nell’utero, cosa che credo abbia reso particolarmente difficile restare incinta di nuovo“. Si ritiene comunque fortunata sia per la presenza della piccola North, sia per il bimbo in arrivo che coronerà il suo sogno di una famiglia numerosa.

In questa seconda gravidanza Kim non ha contratto la gestosi, quella sindrome che l’aveva portata ad un assurdo aumento di peso con il visibile gonfiore di cui tutti si prendevano gioco. “Ho partorito che ero 81 chili” Ha detto “E la gente diceva: ‘Pesa 100 chili, è stata lasciata perché è troppo grassa’, e tutte queste storie ridicole. Ha avuto davvero delle ripercussioni negative, quando poi ho iniziato a perdere peso. Avevo preso 20 chili, è difficile liberarsene”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il dramma di Kim Kardashian: dopo il parto…