Alessia Tedeschi dopo il tragico incidente torna a mostrarsi senza veli. Foto

Quasi due anni fa fu vittima di un tragico incidente per cui, fra le altre cose, le fu asportata parte della milza. Adesso torna più bella che mai a mostrare le sue cicatrici di cui "va orgogliosa", come dice lei. Si tratta della bellissima modella abruzzese Alessia Tedeschi, che è tornata a mostrarsi "senza veli" su Instagram, a mostrare il fisico perfetto, con tutte le sue cicatrici. Nel luglio del 2013, mentre era in vacanza con Elisabetta Canalis, era stata sbalzata fuori dal tender su cui si trovava ed era finita sotto l’elica. Un’esperienza drammatica, in seguito alla quale le era stata asportata una parte di milza con numerosi punti di sutura.

Corpo perfetto, grandi occhi chiari, la Tedeschi era già tornata a mostrarsi, in bikini, e aveva raccontato di essere "Orgogliosa delle sue cicatrici". E ora eccola nuda, distesa, svelare la schiena con i segni del drammatico incidente che l’ha vista protagonista più di un anno e mezzo fa. Un incidente che non le ha tolto il sorriso. Sensuale e bellissima, sui social regala scatti della sua vita lontano dai riflettori, ma anche delle serate mondane in compagnia di tanti amici vip.

Come lei, altre donne son sopravvissute alle tragedie con cui il mondo le ha messe alla prova. C’è Kate Fretti, ventenne inconsolabile, che dorme ancora nel letto del compianto Marco Simoncelli. Non si è più mossa da Coriano, vicino a Riccione, dove vive con la famiglia del fidanzato che ha perso e dove lavora alla Fondazione dedicata alla sua memoria. Oggi è molto legata alla sorella di Marco, Martina. C’è Lory Del Santo, che dopo la morte del figlio Conor, morto cadendo dal 53º piano di appartamento in un grattacielo newyorkese, si è lasciata con il compagno e padre di Conor Eric Clapton.
E c’è Kasia Smutniak, che dopo la morte del fidanzato Taricone si è rifatta una vita con Domenico Procacci. Ecco le storie di alcune star sopravvissute a una tragedia.

Alessia Tedeschi dopo il tragico incidente torna a mostrarsi senza vel...