L’impresa di Diana Nyad, la donna che sfidò gli squali. Video

Diana ha sfidato gli squali (e le meduse) a 64 anni per caparbietà, tenacia. Determinazione, fate voi. Ma l’impresa le è riuscita e non al primo tentativo grazie a 4 anni di allenamenti, scanditi da una tabella serratissima.
La Nyad, però, non ha mai mollato costruendo attorno a quest’ultima prova una macchina perfetta dal punto di vista della preparazione, dell’equipaggio di supporto e dell’evento: Diana è riuscita ad attraversare a nuoto il tratto tra Cuba e Key West, Florida negli Stati Uniti, senza l’ausilio delle pinne e della protezione delle gabbie anti-squalo componente incredibile se consideriamo il percorso effettuato dalla nuotatrice americana in un’area infestata da squali.

In 53 ore, la Nyad ha coperto 103 miglia ovvero 170 chilometri all’incirca chiudendo una partita aperta. Era la quinta volta che provava a effettuare la traversata solamente sfiorando il successo due anni fa quando le meduse e fattori esterni ne compromisero la riuscita rimandando un record inseguito per tutta la vita.

Stavolta a favorire la Nyad sono state le correnti e la presenza ridotta di meduse che, come sottolineato, avevano compromesso l’esito di quel tentativo: l’unico momento veramente delicato, in questa impresa, si può collocare domenica notte quando a causa del freddo si è valutata l’opportunità di fermare Diana.
Forse si è fatta strada in lei la consapevolezza, anche durante questa fase di innegabile difficoltà e nonostante la preparazione psicologica, che di altre occasioni non ce ne sarebbero state e che le risorse andassero concentrate per quella finalità. "Ho tre messaggi. Uno è che non dobbiamo, mai, mai mollare. Secondo: non siamo mai troppo vecchi per inseguire i nostri sogni. Terzo: (il nuoto, nda) sembra uno sport solitario, ma ci vuole una squadra". Parole che la nuotatrice ha affidato a Twitter, social su cui vanta il numero non indifferente di 37.834. La sua, composta da 25 professionisti, l’ha scortata fino all’approdo sulla spiaggia della Florida dov’era attesa per essere, finalmente, festeggiata.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’impresa di Diana Nyad, la donna che sfidò gli squali. Vi...