Dei da stadio, il calendario 2011

Dopo sei anni di assenza è il fotografo François Rosseau ad aggiudicarsi il calendario più hot  e bipartisan dell’anno.
Perché non sono solo le donne, ma anche molti uomini a gustarsi la vista dei corpi statuari degli aitanti rugbisti francesi immortalati, dai corpi senza veli con tanto di bicipiti e pettorali che poco lasciano all’immaginazione.

Tra i soggetti fotografati quest’anno Denis Dallan, che abbiamo già visto all’Isola dei Famosi, i fratelli Bergamasco e Dimitri Szarzewski, che con i suoi capelli fluenti e il fisico bronzeo da divinità greca si è meritatamente guadagnato la copertina. 

Quest’anno il fotografo ha optato per il colore -seppure un po’ sbiadito, stile vintage- in luogo del bianco e nero degli anni precedenti, e ha riunito i soggetti in coppia e in gruppo, ottenendo un effetto volutamente ambiguo, visto che si tratta per lo più di uomini in costume adamitico. 

Nella foto gallery potete sia alcune foto del calendario che qualcuna, più curiosa, del backstage: tra queste ultime la curiosa ambientazione di una sauna popolata dai muscolosissimi giovani, e un’assistente fotografa che "rifà il trucco" a una gamba di uno dei rugbisti prima dello scatto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dei da stadio, il calendario 2011