Da Lady D a Kate Middleton, il linguaggio segreto delle borsette reali

Non un semplice accessorio, ma un'"arma" per lanciare messaggi in codice. Anche la Regina Elisabetta II comunica con il suo entourage attraverso l'uso della borsa

A ventun anni dalla sua morte Lady Diana resta un’intramontabile icona di stile. La consapevolezza della sua femminilità e gli amici stilisti che seppero valorizzare la sua figura, crearono il mix perfetto di quella che negli anni divenne una vera e propria fashion icon, con i media pronti a rubarne ogni segreto di bellezza.

Fonte di ispirazione in quanto a portamento e stile, la principessa di Galles era solita arricchire la sua mise con borse o pochette che si rivelarono molto più che semplici accessori. Oltre a essere molto eleganti, avevano infatti una funzione “segreta”. Il loro scopo era quello di coprire il suo décolleté in caso di movimenti per cui l’abito poteva tradirla. Portando la pochette strategicamente al petto, Lady D evitava quindi l’occhio indiscreto delle fotocamere. L’accessorio aveva la funzione di “proteggere” la principessa tanto da essere stato ribattezzato dalla stessa Diana come “cleavage bag”, ovvero “borsa da scollatura”.

Kate Middleton – da molti considerata l‘erede di Diana – non è da meno. Quando non vuole stringere la mano a qualcuno, la duchessa di Cambridge impugna la pochette con entrambe le mani e la mette vicino al corpo, rendendola una sorta di “barriera” protettiva. Se, invece, desidera salutare la persona che le è di fronte, la tiene in una mano sola.

La regina Elisabetta II usa la borsetta per lanciare veri e propri messaggi in codice al suo entourage. Quando è stufa di una conversazione e vuole chiuderla, passa la royal bag da una mano all’altra in modo che il suo staff intervenga ricordandole che si è fatto tardi per l’appuntamento successivo. E se la mette sul tavolo mentre cena, significa che desidera che l’evento si concluda entro 5 minuti. Se, invece, pone la sua borsa a terra mentre parla con qualcuno significa che non gradisce il discorso e si aspetta che qualcuno arrivi in suo soccorso. E ancora, se tiene la borsa a sinistra e i guanti nella mano destra significa che tutto va bene, e che non desidera essere disturbata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Da Lady D a Kate Middleton, il linguaggio segreto delle borsette reali